“50mila euro a serata”. Sanremo 2021, sarà accanto ad Amadeus tutte le sere. Con compenso stellare


Manca poco per il Festival di Sanremo, edizione numero 71. I Big in gara a Sanremo 2021 saranno 26 e il festival si svolgerà come di consueto al Teatro Ariston, nella prima settimana di marzo. Tra annunci e conferme, la presentazione della serata finale di Sanremo Giovani, in onda il 17 dicembre in prima serata su Rai1, si è trasformata in un punto sulla preparazione del prossimo festival. Amadeus ha presentato tutti i Big in gara, che saranno presenti nel Teatro del Casinò di Sanremo.

“Posso ufficializzare la presenza in tutte le cinque sere del festival di Sanremo di Zlatan Ibrahimovic, senza saltare nessuna partita del Milan. Un altro colpo di Sanremo” ha aggiunto Amadeus. Ma c’è anche un’altra novità. Ci sarà un altro cantante che lo scorso anno ha partecipato al Festival della canzona italiana: “Achille Lauro sarà invece ospite fisso: ci regalerà cinque quadri”. In queste ore però sta girando una cifra abnorme, che riguarda uno dei protagonisti della kermesse. (Continua dopo la foto)






Il giornalista Gabriele Parpiglia ha infatti svelato un retroscena davvero molto clamoroso, che riguarda proprio Ibrahimovic, il campione del Milan. Durante la sua presenza a Radio Sportiva, ha riferito: “Il compenso di Ibrahimovic sarà di 50 mila euro a serata, quanto Fiorello”. Ma c’è anche un’altra situazione che andava chiarita, infatti il 3 marzo, quando andrà in scena la seconda serata del Festival, il Milan dovrà giocare contro l’Udinese. Come farà a dividersi? Parpiglia ha chiarito. (Continua dopo la foto)






Secondo Parpiglia, “il 3 marzo sarà in collegamento da remoto. Per quanto riguarda gli allenamenti, si allenerà fuori sede, a Montecarlo”. Chissà come la prenderanno i sostenitori della squadra calcistica di Milano. Lui è indubbiamente un pupillo assoluto, ma questa potrebbe rappresentare una distrazione. E anche il pubblico potrebbe avere da ridire sul compenso da ottenere. Guadagna già tantissimi soldi, quindi a non tutti vanno bene questi 50 mila euro per ogni serata. (Continua dopo la foto)



Si era parlato in passato anche di Gerry Scotti come supporto di Amadeus e il conduttore di Mediaset aveva affermato che ci era andato vicino nel febbraio scorso: “Amadeus mi aveva invitato per fare con lui e Fiorello una serata, un modo per ricreare l’atmosfera che avevamo vissuto alla radio negli anni più belli. Non ho potuto andarci da Varsavia e mi è dispiaciuto perché me lo aveva chiesto con grande stima e rispetto”.

Era il piccolo Giosuè ne La vita è bella, che fine ha fatto e com’è oggi Giorgio Cantarini

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it