“In terapia”. Alessia Marcuzzi, la confessione della conduttrice spiazza tutti. Così da un anno


30 anni di carriera. 30 anni sulla cresta dell’onda. Da 30 anni tra le più amate del pubblico Alessia Marcuzzi. Il motivo è tutto nella sua genuina spontaneità e nelle sua bellezza. Alessia Marcuzzi ha pubblicato un video in un auto rossa e lei completamente vestita di rosso. Gambe all’aria, tacchi décolleté rossi con un tacco piuttosto alto, rossetto rosso fuoco.

Sulla rivista ‘Grazia’ in uscita oggi, 3 dicembre, Alessia Marcuzzi ha voluto posare con il solo colore rosso per celebrare la giornata internazionale contro la violenza sulle donne tenutasi una settimana fa, mercoledì 25 novembre. Proprio sul post di Instagram dedicato alla copertina di domani, ha scritto: “Libere di sognare, libere di amare, libere di vivere la vita che vogliamo, lontano dai pregiudizi.
Grazie @silvia_grilli per avermi scelto per questa cover di @grazia_it che esce domani (oggi ndr), dedicata alla liberta’ e alla forza delle donne💪❤️”. Continua dopo la foto






La vita di Alessia Marcuzzi è costellata da incredibili avventure. Ma come ogni donna forte, capace, caparbia che si rispetti, non nasconde di vivere momenti di sconforto, di fragilità. 48 anni computi lo scorso 11 novembre e un percorso personale che le permette di guardare avanti con fiducia verso quello che sarà. Ma alle soglie dei 50 anni, Alessia ammette di sentire il peso del tempo che passa e che questo, a volte, le provoca periodi di sconforto. Continua dopo la foto






Rapporti sinceri, senza rancori passati, che sembrano quasi usciti da una favola. In amore, però – ammette la Marcuzzi a Grazia – non è tutto così semplice. Quando la vediamo in televisione sembra quasi possa essere invincibile, ma afferma di sentire anche lei quelle paure insite nell’animo umano. “Anche l’amore fa paura. Cerco di tenere viva la fiamma. È un impegno lo so, sembra quasi una richiesta”. Continua dopo la foto



 


La conduttrice romana ammette che nei momenti più difficili preferisce rimanere sola. Per questo motivo, al settimanale ha confessato di aver intrapreso un percorso di psicoterapia da circa un anno. Alessia Marcuzzi confida di sentirsi più libera e in pace con se stessa da quando ha deciso di affrontare le sue paure, i suoi pensieri più intimi, con una professionista. “È importante sapere cose di noi stessi. Da un anno ho pensato che potesse essermi utile un confronto con la psicoterapia, e come mi piace. Sono entusiasta”.

Ti potrebbe interessare: Covid Italia, record di decessi: mai così tanti morti dall’inizio della pandemia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it