Arrivano le scuse della Carrà a Lorella: “Ero in buona fede”


Raffaella Carrà si scusa con Lorella Cuccarini: “Volevo fortemente Lorella Cuccarini come giudice nel nostro programma perché la stimo e per me è una straordinaria e completa showgirl, una autentica rarità nel panorama televisivo italiano. Nel tempo e nel corso delle riunioni è cambiato lo stile della giuria del talent show. Ho sbagliato a non chiamare personalmente Lorella e spiegarle direttamente cosa fosse successo; comunicazione che è invece avvenuta subito tra la produzione e il suo agente. Mi dispiace profondamente di non aver fatto questo gesto, anche se ero presa da mille cose avrei dovuto farlo e per questo le chiedo scusa in ritardo”. La Carrà risponde dopo il duro attacco ricevuto da Lorella Cuccarini, chiamata a partecipare al nuovo programma della Carrà “Forte Forte Forte” e poi esclusa senza preavviso. La Carrà continua: “Ora è tardi ma vorrei che almeno credesse alla mia buona fede: non mi sono divertita a incontrarla per poi non averla come compagna di lavoro. Le auguro il più grande dei successi in teatro e spero mi saluti, se dovessimo incontrarci”.

Lorella Cuccarini contro Raffaella Carrà. “Spero di non incontrarti nei prossimi 30 anni”







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it