Scatta la rivolta nella Casa, mai successo al GF Vip: “Vi squalifichiamo tutti”


Mai prima d’ora era successa una cosa del genere nella Casa del GF Vip. Una rivolta a tutti gli effetti, quella dei concorrenti di questa quinta edizione del reality show che nella notte si sono ribellati alla regia contravvenendo a una delle regole base. E gli autori non hanno chiaramente preso bene quella protesta guidata, nemmeno a dirlo, da Tommaso Zorzi che è uno dei grandi protagonisti di questo secondo GF Vip condotto da Alfonso Signorini.

Ma andiamo con ordine. Si faceva festa nel bunker di Cinecittà e i vipponi, evidentemente a corto di vino, hanno chiesto agli autori di avere qualche bottiglia per continuare la serata. Niente da fare, zero vino in più per loro. Quindi è scattata l’insubordinazione dei concorrenti. (Continua dopo la foto)






Niente vino, sciopero dei microfoni. Come riporta il sito Funweek, che pubblica anche le foto, guidati da Tommaso Zorzi tutti i partecipanti del reality si sono uniti alla protesta. L’influencer ha infatti invitato i suoi coinquilini a scioperare finché non fosse arrivato dell’altro vino e così è stato. Non ci sarebbe nemmeno bisogno di dire che i microfoni sono fondamentali perché a casa si riesca a seguire la diretta. (Continua dopo la foto)






È capitato spesso che alcuni gieffini dimentichino di indossare il microfono, con la regia che avverte subito di rimediare, ma non era mai capitato che i partecipanti del reality show decidessero deliberatamente di toglierselo, tutti insieme, per protesta. È successo la notte scorsa, con Zorzi che ha raccolto in un contenitore tutti i microfoni. Per un po’, è stato quindi difficile seguire i discorsi dei vipponi e a un certo punto ci sono stati anche problemi tecnici della regia. (Continua dopo le foto)



 


Le voci di Dayane Mello e Giulia Salemi non si sentivano e in sottofondo, è andata in onda la lamentela di Maria Teresa Ruta in confessionale, dove stava letteralmente supplicando gli autori affinché facessero arrivare del vino in casa “anche a nome di quelli che non bevono”. Come è finita? La regia è stata chiarissima: “Se non indossate i microfoni vi squalifichiamo tutti”, ha avvertito. E tutti hanno obbedito, senza ricevere il vino.

“Sta giocando sporco”. GF Vip, Francesco Oppini di nuovo nella bufera: se ne sono accorti tutti. Si mette malissimo

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it