“È finita!”. Serena Bortone disperata lo annuncia con le mani in testa


La puntata del 28 ottobre di ‘Oggi è un altro giorno’ la conduttrice Serena Bortone se la ricorderà a lungo. Infatti, è successo il caos totale a causa degli animi surriscaldati in studio. Tutta colpa di una lite scoppiata in diretta tra due esponenti politici, ovvero Giulia Grillo appartenente al Movimento Cinque Stelle e Licia Ronzulli di Forza Italia. Il tema trattato era inevitabilmente il coronavirus e i nuovi provvedimenti presenti nel Dpcm firmato dal presidente del Consiglio, Conte.

La grillina ha affermato che i documenti del decreto erano stati condivisi da tutti, mentre la rivale politica era di parere opposto. La padrona di casa ha praticamente perso il controllo della situazione proprio sul finire della puntata, visto che doveva concludere la sua trasmissione per lasciare spazio ad altro. I due contendenti hanno proseguito nei loro rispettivi attacchi e a quel punto la Bortone è apparsa a dir poco disperata, come testimonia la sua reazione davanti alle telecamere. (Continua dopo la foto)






La donna si è infatti portata entrambe le mani sopra alla testa, in segno di assoluta disperazione, e rivolgendosi ai telespettatori ha dichiarato: “Non abbiamo più tempo, è finita la puntata”. Nonostante questa sua chiosa finale, Grillo e Ronzulli hanno continuato la loro discussione e i tecnici sono stati costretti ad intervenire abbassando il volume dei microfoni degli ospiti. Se non fosse stata assunta questa decisione, sarebbe praticamente stato impossibile ascoltare la conduttrice. (Continua dopo la foto)






Durante la puntata odierna si è comunque anche parlato del tracciamento dei contatti usato in Asia: “Lì c’è un tracciamento molto stretto, sono controllati sul telefonino. Non ti fanno entrare se non hai il bollino verde”. Prima del battibecco in diretta tra le due parlamentari, c’è stato invece un problema tecnico con Giulia Grillo. Il collegamento con quest’ultima è infatti caduto improvvisamente, ma poi è stato ristabilito. Serena Bortone ha commentato: “La stanno richiamando”. (Continua dopo la foto)



In una delle ultime puntate del programma, si è verificata una gaffe a causa di Barbara Alberti. Si stava discutendo della straordinaria figura di Franca Valeri, l’attrice originaria di Milano morta il 9 agosto scorso nella capitale Roma all’età di 100 anni. E la Alberti non era a conoscenza del suo decesso: “Ci ha lasciato!?”, ha chiesto incredula. Lasciando di stucco la Bortone.

“Al posto di Mara Venier”. Domenica In, in Rai i giochi sembrano fatti dopo l’annunciato addio della Zia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it