“Così mi rovini”. E anche Alessandra Mussolini non ne può più di quello che succede a Ballando


Una di coloro che si sono messi più in mostra in questa edizione di ‘Ballando con le stelle’ è senza ombra di dubbio Alessandra Mussolini. Non solo per le sue capacità artistiche, ma anche e soprattutto per i suoi litigi con la giuria. Nelle scorse ore ha voluto rompere il silenzio e ha deciso di rilasciare un’importante intervista al settimanale ‘Novella 2000’. Le sue affermazioni sui giudici sono state dure, infatti lei ritiene che dietro le critiche ci siano motivazioni del tutto personali.

Quindi, ciò che affermano Lucarelli, Zazzaroni e Canino non sarebbero commenti tecnici bensì veri e propri attacchi, che mettono in cattiva luce la sua persona. Prima di dirvi come ha giudicato i tre, vi proponiamo ciò che ha detto in riferimento al compagno di ballo Maykel Fonts: “Ci divertiamo tanto insieme. C’è complicità, poi gli faccio le battute e lui a volte non capisce la mia ironia, è un ingenuo”. Ma il rapporto generale è comunque da considerare molto positivo. (Continua dopo la foto)






La Mussolini ha aggiunto a proposito delle aspre critiche: “Le ho sperimentate tutte. Di scontro, di non parlare, ma ad ogni puntata ce la giochiamo”. Queste invece le sue parole nei confronti di coloro che compongono la giuria del programma condotto da Milly Carlucci: “I voti sono bassi, questo ci danneggia molto. Mariotto e Carolyn sono più equilibrati, mentre con Selvaggia Lucarelli, Ivan Zazzaroni e Fabio Canino c’è un rapporto conflittuale”. E pensa che siano praticamente prevenuti. (Continua dopo la foto)






L’ex europarlamentare 57enne ha dichiarato al settimanale: “Se mi dici questo ballo è orrendo ok, ma se mi dici che sei volgare che c’entra con la performance? Se mi tocchi sul personale mi rovini”. Dunque, la donna accetterebbe critiche costruttive sul modo di danzare, ma non riesce proprio a gradire questi attacchi personali che per lei non hanno alcun valore e senso. Staremo a vedere se la giuria recepirà questo messaggio o se proseguiranno gli scontri anche nelle prossime puntate. (Continua dopo la foto)



Recentemente Canino ha attaccato la Mussolini, dicendo: “Lei in passato ha detto in televisione che è meglio essere fascisti che froc*…”. Inutile dire che questa affermazione ha fatto calare il gelo in studio ovviamente. “Potrebbe scusarsi per quello che ha detto in passato” ha poi aggiunto Fabio Canino, invitando Alessandra Mussolini (dandole del ‘lei’) a chiedere scusa.

Alessia Marcuzzi: niente diretta, costretta a tornare a casa. “Ho dovuto lasciare gli studi”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it