“Ho visto il pe*e dondolare”. Tu sì que vales, Sabrina Ferilli imbarazzatissima con i due concorrenti: cosa è successo


La grande puntata di ieri sera è iniziata col bambino batterista prodigio e il numero simpatico in un luna-park ricreato all’esterno degli studi di Tu sì que vales, poi è calato il buio e, al posto di un numero horror, due simpatici comici hanno intrattenuto il pubblico nudi e con quattro padelle in tutto (utilizzate per coprire le parti giuste). Al termine dell’esibizione, con un Rudy Zerbi curioso di scoprire se erano davvero senza niente sotto, ci ha pensato Sabrina Ferilli a spiazzare tutti: “Ho visto il pe*e dondolare. Immagino dietro i tecnici che spettacolone”.

Fenomenale Sabrina Ferilli a Tu sì que vales, la quale non ha nessun autore perché Maria De Filippi glieli ha tolti tutti, la si dovrebbe chiamare per ricoprire il ruolo di giudice popolare. Maria De Filippi, dopo questa confessione spiazzante, ha ribadito a lei e a Rudy Zerbi: “Nessuno viveva con l’ansia che uscisse il pise**o”. Quando si tratta di attrezzi riproduttivi a Tu sì que vales Rudy Zerbi è il primo che si interessa e che preferisce controllare di persona. (Continua a leggere dopo la foto)






E pure stavolta con i due simpatici concorrenti ha voluto vedere se davvero erano nudi: “Io controllerei perché se rischi hai una certa adrenalina, io sentivo l’ansia”. Nel dietro le quinte Rudy Zerbi ha fatto una battuta dopo aver appurato che non c’erano coperture: “Sono in collegamento con Piazza delle Due Torri. Non ci sarebbe voluto un fantasmino, ma ci sarebbe voluto un calzettone”. (Continua a leggere dopo la foto)








Dobbiamo dirlo: puntata intensa l’ultima di Tu sì que vales: Maria De Filippi ha dimostrato di saper fare praticamente tutto con pochissima pratica mentre Gerry Scotti non se l’è sentita di chiamare Piero per far entrare nella sua Scuderia Scotti un muratore dedito al canto. (Continua a leggere dopo la foto)

 


Si è esibito in “E’ la mia vita” di Al Bano e, nonostante non fosse intonato, ha saputo incantare il pubblico con la sua umiltà. Al termine dell’esibizione il concorrente si è messo a piangere e Belen Rodriguez lo ha consolato con un forte e sincero abbraccio.

Ti potrebbe anche interessare: “Te sei un infame!”. Tu sì que vales, è successo di nuovo: Teo Mammuccari contro Rudy Zerbi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it