Spunta la foto del passato del conduttore: “Era fighissimo anche 20 anni fa”


I non giovanissimi non avranno problemi a riconoscerlo anche se sono passati ben 20 anni da quando è stata scattata questa foto. Foto che è stata pubblicata sul profilo Instagram ufficiale della trasmissione che lui conduce da anni. Un omaggio soprattutto nella didascalia: “Per chi se lo stesse ancora chiedendo era fighissimo anche vent’anni fa”.

Sotto una valanga di commenti. Ovvio, era un po’ diverso (soprattutto per i capelli, all’epoca biondissimi) e gli utenti si sono scatenati sulle possibili somiglianze: “Sembra uno dei Backstreet Boys”, “Pacey di Dawson’s Creek”, “Un po’ Jesse McCartney, un po’ Ryan Gosling”. E chi invece ricorda benissimo quei tempi scrive: “Indimenticabile”, “Bandiera degli anni Novanta”, “Noi lo amavamo già qui”. Ma anche oggi è amatissimo: è Alessandro Cattelan, ritratto probabilmente quando conduceva Trl su Mtv. (Continua dopo la foto)






A pubblicare su Instagram lo scatto ‘vintage’ è stato il profilo ufficiale di X Factor Italia, il talent show in onda su Sky Uno che è guidato proprio da Ale Cattelan. Nato a Tortona l’11 maggio del 1980, è protagonista assoluto di X Factor dal 2011. Dal 2014, poi, è diventato padrone di casa di un altro programma di successo sempre trasmesso su Sky Uno, ‘E poi c’è Cattelan‘. (Continua dopo la foto)






L’edizione 2020 di X Factor è partita giovedì 17 settembre . Tra i giudici Cattelan ha ritrovato Mika e Manuel Agnelli. Poi c’è Emma Marrone e infine Hell Raton. A Vanity Fair il conduttore 40enne ha raccontato che idea si è fatto di quest’ultimo: “Ci siamo sentiti al telefono prima che ufficializzassero il suo nome e abbiamo trovato terreno comune nei videogiochi: mi sta aiutando a entrare nel mondo di Twitch. È un altro buon anello che si è aggiunto alla mia catena personale di giudici passati nel corso degli anni”. (Continua dopo foto e post)



 

Visualizza questo post su Instagram

 

Per chi se lo stesse ancora chiedendo, @alecattelan era fighissimo anche vent’anni fa. 😍 #XF2020

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia) in data:

 


Sulla situazione attuale, tra controlli, nuove regole e tamponi, ha spiegato che “Il modo in cui la squadra ha messo in piedi le Auditions è stato un esempio di velocità nel reagire a una situazione difficile. A volte si fanno un sacco di riunioni per cercare di capire dove andare, ma in questo caso è stato il mondo a venirci addosso: qualunque cosa succederà, ci adegueremo e agiremo allo stesso modo e con la stessa velocità”.

“Ha paura di Mara Venier”. La voce è confermata: il big della tv preferisce evitarla

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it