Agata Scuto scompare 8 anni fa, la segnalazione a Chi l’ha Visto?: “Guardate in cantina”


Mercoledì 16 settembre, come sempre in prima serata, Federica Sciarelli ha salutato il pubblico di Rai3 e dato il via a una nuova puntata di “Chi l’ha Visto?”. Tra i tanti gialli e argomenti di cronaca trattati, anche quello di Agata Scuto, la ragazza disabile scomparsa nel nulla dalla sua casa di Acireale (Catania) 8 anni fa.

Era il 2012, Agata aveva 22 anni e da allora non è mai stata ritrovata. Alla redazione del programma è arrivata una clamorosa segnalazione anonima che ha insinuato il dubbio che la ragazza non sia mai scappata. Una versione, questa, sostenuta poi dalla mamma e dai fratelli, che hanno anche ritirato la denuncia di scomparsa. “Le è successo qualcosa fra le mura di casa, da lì non è mai uscita. Guardate in cantina”. (Continua dopo la foto)






Questo il contenuto di una lettera anonima che insinua dubbi sulla sorte di Agata Scuto e che ha spinto la redazione a indagare e a parlare con la mamma della ragazza. Agata dal 2012 percepiva una pensione di invalidità che continua a essere incassata dalla famiglia, dove nessuno lavora e dove c’è bisogno di soldi. Nei giorni che precedono la scomparsa la ragazza fa spese, va al centro commerciale a comparare felpe e jeans. (Continua dopo la foto)






Poi scompare lasciando a casa i vestiti nuovi e portando con sé solo il libretto della pensione e un documento. Non ha mai prelevato denaro dal suo conto. La famiglia sporge denuncia, ma poi la ritira. “Mi hanno detto che l’avevano vista e così ho ritirato la denuncia, pensando che tornasse. Gli anni sono passati ma non è mai tornata”, dice la madre all’inviato Francesco Paolo Del Re. (Continua dopo foto e post)



"E' andata via all'improvviso": Dov'è Agata? Come mai da otto anni non si sa più nulla di lei? E' davvero scappata con un amico?

Pubblicato da Chi l'ha visto? su Mercoledì 16 settembre 2020

 


Davanti alle telecamere di Rai3, la donna accetta di aprire le porte di quel seminterrato che, secondo la lettera anonima ricevuta dalla redazione, nasconderebbe la ragazza scomparsa. Ma il misterioso scantinato, così come mostrato dalla famiglia, nasconde solo polvere e un vecchio divano liso. Di Agata, nessuna traccia. Secondo la famiglia sarebbe scappata con un ragazzo che oggi la manterrebbe: “Si vede che vive bene, non ha bisogno di niente”, dice ancora. Infine, l’appello: “Agata torna, ti aspettiamo a braccia aperte”.

“Ci sono nuove cose da fare”. Lascia Chi l’ha Visto: l’annuncio sui social

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it