È deciso: stop per Alberto Matano. Ecco chi prende il suo posto (e quando)


Da pochi giorni Alberto Matano ha inaugurato la nuova stagione de La vita in diretta, la prima condotta in solitaria, senza Lorella Cuccarini al suo fianco come successo fino a giugno scorso. Una partenza alla grande: subito un grande successo per Matano dopo l’esordio come unico padrone di casa del contenitore di Rai1, che ha sorpreso per il gran numero di ascolti e ripagato così la fiducia accordatagli dal direttore della rete Stefano Coletta.

Tanto per dare qualche numero, la prima puntata ha fatto registrare al giornalista numeri più alti rispetto a quando divideva la scena con ‘la più amata dagli italiani’. E Matano e la sua Vita in diretta si sono aggiudicati la prima sfida di ascolti tra le trasmissioni del pomeriggio. (Continua dopo la foto)






Ma a proposito di Lorella Cuccarini, in una recente intervista a Chi Matano ha ammesso che con la collega ha condiviso 200 puntate, molte in piena emergenza, e c’è stato sempre un supporto reciproco: Non ci siamo più sentiti e non le nascondo che mi è dispiaciuto molto per come sono andate le cose, ma ora è il momento di guardare avanti”. (Continua dopo la foto)






Tornando al presente, per il giornalista la nuova stagione televisiva è partita alla grande, ma lunedì 14 settembre sarà costretto a fermarsi per lasciare spazio a un appuntamento che si ripete per il ventesimo anno consecutivo. La Vita in diretta non va in onda e lascia infatti il posto a Tutti a scuola, l’evento che inaugura l’apertura dell’anno scolastico. (Continua dopo le foto)



 


‘Tutti a scuola’ andrà in onda lunedì pomeriggio su Rai1 a partire dalle ore 16.35 per la regia di Maurizio Ventriglia, sarà presentato dalla coppia composta da Flavio Insinna e Andrea Delogu (che ha da poco concluso l’esperienza a La Vita in dietta Estate) e vedrà l’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina. Ma saranno presenti anche molti personaggi del mondo della musica e dello spettacolo e un’orchestra formata dai migliori allievi dei Conservatori di Musica d’Italia, coordinati dal Maestro Leonardo De Amicis.

“28 centimetri”. Cecilia Rodriguez provoca e i commenti si sprecano. La foto parla chiaro

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it