Annjeanette, 308 kg sulla bilancia. Ma ora, dopo Vite al Limite, è irriconoscibile


Chi segue ‘Vite al limite’, il programma di successo trasmesso su Real Time che negli Usa si chiama ‘My 600lb life’, sa bene che trascorso almeno un anno dall’inizio del percorso di dimagrimento intrapreso nella nota clinica di Houston, Texas, escono aggiornamenti e foto su come sono cambiati i pazienti affetti da gravi obesità.

Protagonista assoluto dello show è il dottor Nowzaradan chirurgo iraniano-americano specializzato in chirurgia vascolare e bariatrica, che in ogni puntata si trova di fronte a grandi sfide, tutte per riuscire ad aiutare i suoi pazienti affetti da gravi obesità e controversi rapporti con il cibo. Il chirurgo propone ai suoi pazienti di intraprendere un percorso per ridurre la dipendenza dal cibo, arrivando a perdere prima il peso necessario per accedere all’intervento di by-pass gastrico, e poi per finire nella lista degli interventi di liposuzione. (Continua dopo la foto)






Anche Annjeannette Whaley ha preso parte al programma e durante la sua presentazione ha spiegato di aver lottato con la sua voglia di mangiare, ormai diventata dipendenza, per tutta la vita. Quando sua madre, tossicodipendente, è morta, lei all’epoca aveva solo 8 anni ed è stato lì che ha iniziato a mangiare senza sosta. E quando la situazione si è fatta insostenibile, si è rivolta alla clinica del dottor Nowzaradan. (Continua dopo la foto)






Anche il viaggio è stato difficile, uno dei peggiori della sua vita: prima di salire in aereo era preoccupata di rimanere incastrata. Accompagnata dalla sua fidanzata Erica che l’ha aiuta e sostenuta per gran parte del programma, Annjeannette pesava 308 kg all’inizio del percorso. Non immaginava una cifra del genere. “Ho chiesto aiuto al dottor Nowzaradan, so che è uno specialista, perché non credo possa durare a lungo la mia vita se continuo così”. Inizialmente però ha perso solo 48 kg. (Continua dopo foto e post)



https://www.facebook.com/Annjeanettereneewhaley/posts/459098618195156

 


Minacciata di uscire dal programma di dimagrimento, Annjeannette si è data da fare: dopo 9 mesi ha perso parecchio peso e il dottore ha acconsentito all’intervento. Il prossimo obiettivo è l’operazione per rimuovere la pelle in eccesso ma come si vede dal suo profilo Facebook oggi è un’altra rispetto ai tempi del programma. E pare che viva ancora a Houston per continuare il percorso di dimagrimento iniziato con il Dottor Nowzaradan.

“Non ce la faceva più…”. Nadia Toffa, la confessione di Matteo Viviani: quel bellissimo gesto per la collega

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it