“Non mettermi in difficoltà…”. Rosanna Lambertucci a ‘Io e te’, la domanda a Pierluigi Diaco è imbarazzo allo stato puro


”Io e te” di Pierluigi Diaco è stato cancellato dal prossimo palinsesto di Rai1. Ma la trasmissione del pomeriggio continua a volare con l’11.2% di share e 1.345,00 milioni di ascoltatori. Un successo dopo l’altro per il conduttore. Dati alla mano, “Io e te” – in questa seconda edizione – resta il programma più visto su Raiuno dalle 6 alle 18.35 al netto della replica del secondo episodio di Don Matteo e del Tg1 delle 13.30.

Sono tanti, infatti, gli spettatori che apprezzano la sua sincerità e che hanno quindi reso possibile la messa in onda del programma fino al prossimo 4 settembre. È arrivata come un fulmine a ciel sereno, allora, la pubblicazione dei palinsesti Rai per la prossima stagione e, insieme a loro, la notizia della cancellazione di Io e Te. “Così come Salvo Sottile anche io non ho ricevuto nessuna comunicazione da parte di Rai 1 sul mio futuro. Sono stato io ad informare Stefano Coletta che, in mancanza di comunicazioni sul mio futuro, mi stavo muovendo per proporre una nuova idea ad un’altra rete Rai per il 2021”, ha twittato il conduttore pochi giorni fa. E ancora: “In mancanza di comunicazioni sul mio futuro, mi stavo muovendo per proporre una nuova idea ad un’altra rete Rai per il 2021“. (Continua a leggere dopo la foto)






Diaco non ha mai fatto mistero di nutrire una grande passione per il suo lavoro e per il pubblico e proprio per questo motivo che spesso parla della sua vita privata e dei suoi problemi. Lo ha fatto qualche giorno fa, quando ha confessato di aver sofferto di depressione: “Ho sofferto di un male interiore, misterioso, la depressione… Ho fatto un percorso, sono andato dal neurologo e poi ho fatto analisi di gruppo e individuale. Non esistono malesseri di serie A e di serie B. I mali dell’anima vanno curati con gli specialisti e non sottovalutati”, ha detto davanti alle telecamere. (Continua a leggere dopo la foto)






Nella puntata andata in onda giovedì 6 agosto il conduttore ha ospitato Rosanna Lambertucci, storica conduttrice, autrice televisiva, giornalista e divulgatrice scientifica. Rosanna ha ammesso di essere stata ‘raccomandata’ all’inizio della sua carriera in Rai. Era il tempo in cui il direttore era Ettore Bernabei, ma dopo è riuscita a conquistare il pubblico e a lavorare sodo. E a proposito di lavoro e programmi la giornalista ha chiesto a Diaco delucidazioni sulla cancellazione di ‘Io e te’. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Dico una cosa che forse non dovrei dire. Non ti arrabbiare, so che tu quando senti parlare di social ti innervosisci. Ho pubblicato la notizia che sarei venuta da te. Allora, io ho sentito che questo programma non si farà più. Ho ricevuto un migliaio di messaggi. La gente impazzisce per te. Con quale logica si decide…”, ha chiesto Rosanna Lambertucci. L’imbarazzo è stato palese e Diaco ha risposto spiegando:”Si chiude il 4 settembre, non mi mettere in difficoltà. Io ti ringrazio per questi complimenti. Ma trovo inelegante parlarne”.

Diletta Leotta, dopo le tante voci ecco cosa succede con Daniele Scardina: nessun dubbio sulla scelta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it