Luca Argentero, le belle notizie non finisco mai: per l’attore è un anno da incorniciare


Una gioia dopo l’altra per Luca Argentero, dopo essere diventato padre ecco una nuova bellissima notizia. Nelle vesti di papà Luca Argentero si sta calando benissimo, così come la sua compagna. Nelle vesti di attore, il suo talento è sotto gli occhi di tutti e presto potrà dimostrarlo ancora una volta.

L’annuncio lo dà Matilde Gioli, con mascherina, che ha pubblicato un post sul suo profilo Instagram, sul set della fiction: “Sono venuta a vedere se è tutto pronto. È tutto pronto, si ricomincia”. Negli studi vicino Roma ha riaperto il set della serie di Rai 1 più amata e seguita della scorsa stagione, Doc – Nelle tue mani con Luca Argentero nei panni del dottor Andrea Fanti, medico ospedaliero che dopo aver subito un’aggressione – gli sparano – perde la memoria e deve ricominciare da capo. Si fanno le letture, tutto è pronto davvero, si gira con le precauzioni del caso. Continua dopo la foto






Ispirata alla storia del dottor Piccioni (che però fu vittima di un incidente automobilistico ed è tornato al suo posto in ospedale), andata in onda tra marzo e aprile, in pieno lockdown, la fiction ha superato gli otto milioni di spettatori conquistando il grande pubblico (dai giovanissimi ai laureati). Ma proprio a causa dell’emergenza Covid 19 le riprese erano state interrotte: ora si gira il gira l’atteso finale di stagione, mentre si prepara il seguito. Ed è ancora Matilde Gioli a pubblicare una sua foto sul set con il copione in mano. Continua dopo la foto






Prodotta da LuxVide con RaiFiction, la serie è interpretata tra gli altri da Giovanni Scifoni, Gioli nella serie veste i panni della dottoressa Giulia Giordano, grande amore di Fanti, che si era separato dalla moglie. Ma dopo l’incidente non ricorda più nulla, ha cancellato anche lei. Mentre cerca di mettere a posto il puzzle della sua vita, Marco Sardoni (Raffaele Esposito) trama per evitare che Fanti possa recuperare la memoria e ricordare l’errore medico che ha commesso. Uno sbaglio per cui ha pagato Fanti. Continua dopo la foto



 


La messa in onda della prima stagione di questa serie a causa del Coronavirus è stata spezzata in due parti, la prima parte è in onda dal 26 marzo per otto puntate e quattro appuntamenti, mentre il resto degli episodi verranno trasmessi solo in autunno perché devono essere completate le riprese. La regia è di Jan Maria Michelini e Ciro Visco che in molte situazioni hanno preferito l’uso della telecamera a mano per dare il senso del realismo e del contatto con i pazienti.

Ti potrebbe interessare: Imparare l’inglese a casa: lezioni online per bambini con Novakid

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it