“Dalla taglia 66 alla 60”. Antonino Cannavacciuolo, quanti kg ha perso e la sua dieta


Antonino Cannavacciuolo è diventato un volto popolarissimo in tv. Già famoso chef stellato, da quando è nella squadra dei giudici di Masterchef, cui sono seguiti altri programmi di cucina con lui protagonista, è noto a tutti. Anche su Instagram è molto seguito e proprio qualche giorno fa, insieme ai colleghi Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli, ha annunciato i preparativi per la nuova edizione del talent che premia uno dei cuochi amatoriali più talentuosi d’Italia.

In vista della decima stagione, i tre chef hanno realizzato un video esilarante per invitare gli aspiranti concorrenti a partecipare alle selezioni. E ad un tratto, dopo una serie di gag, Antonino si lancia anche in una imitazione del mitico Iginio Massari, personaggio ricorrente in tutte le edizioni di Masterchef, facendogli dire al telefono “quest’anno ci rivediamo per la decima edizione di Masterchef”.(Continua dopo la foto)






Ma chi ricorda Antonino Cannavacciuolo come un ‘colosso’, di stazza così come di simpatia, evidentemente non è aggiornato. Lo chef campano si è messo a dieta e ha perso ben 29 kg. Quarantacinque anni, Antonino, che è alto 191 centimetri, prima pesava 155 kg, ora sulla bilancia oscilla tra i 126 e i 127. Ha ovviamente seguito una dieta e si è allenato ma senza strafare, come raccontato al settimanale Oggi. (Continua dopo la foto)






“Sono stato vicino a un bivio – racconta a Oggi – Pesavo tanto, sono arrivato a 155 chili, mi sentivo stanco, dormivo male… Tre anni fa ho detto basta e mi sono comprato un tapis roulant”. Ma non segue una dieta super ferrea: “La mattina faccio camminata veloce e pesi, non seguo una dieta, sto solo un po’ più attento, ma non mi sono tolto niente”. (Continua dopo foto e post)



 


“Oggi peso 126-127 kg, ogni tre, quattro mesi perdo un chilo: la bilancia non deve salire più, deve solo scendere – precisa – Ma non è che voglio perdere 15 kg domani: con calma, gradualmente, con abitudini di vita più sana. Se una sera esagero a una cena con amici, il giorno dopo insalata, corsa, flessioni…”. E infine: “Chi mi sta vicino quasi non se ne accorge, ma se uno vede le foto di Masterchef e quelle di adesso lo nota, sì. Qualche giorno fa abbiamo fatto le prove costumi e sono passato da una taglia 66 alla 60”.

“Non ce la faccio”. Piero Chiambretti, la bruttissima notizia dopo la malattia e aver perso la mamma

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it