“Ritrovato dopo 8 anni!”. Chi l’ha visto? Fernando finalmente torna a casa


“Grazie a tutti! Grazie #Genova!”. E’ l’accorato ringraziamento dei familiari di Fernando, un giovane scomparso nel maggio di otto anni fa a 16 anni dalla provincia di Roma, che è stato ritrovato a Genova grazie alle segnalazioni dei telespettatori di ‘Chi l’ha visto?”. “Per noi è stata una grandissima gioia” dicono al programma di Rai3. “Tanti piccoli indizi che ci hanno permesso di ritrovarlo. Non ce lo aspettavamo più”.

Era uscito di casa per andare a scuola, avevano raccontato nelle puntate precedenti, ma non era più tornato. Il giovane, che ora ha 24 anni, aveva scelto la vita di strada. Il giovane era uscito di casa per andare a scuola – aveva raccontato nelle puntate precedenti la famiglia – ma non era più tornato, scegliendo la vita di strada. Oggi il ragazzo ha 24 anni ed è finalmente tornato ad abbracciare i suoi cari. “Tanti piccoli indizi che ci hanno permesso di ritrovarlo”. (Continua a leggere dopo la foto)






E ancora: “Non ce lo aspettavamo più”, raccontano i famigliari. Solo un mese fa una donna aveva ritrovato il figlio scomparso a Londra dopo due anni: ”Sono felice, grazie a tutti”. È stato ritrovato Davide Luongo, lo chef italiano di cui si erano perse le tracce a Londra. (Continua a leggere dopo la foto)






La mamma, Antonella Esposito, si era rivolta alla trasmissione di Rai Tre per avere notizie di suo figlio nella speranza di riabbracciarlo. Adesso, fa sapere Federica Sciarelli, mamma e figlio sono tornati a casa. Antonella era andata a Londra, qualche mese fa, prima che iniziazze il lockdown per cercare il suo Davide. Non appena ha avuto la notizia del suo ritrovamento è partita per andarlo a riprendere. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Il giovane chef ha vissuto per le strade di Londra per due anni, ma ora sta bene e ha iniziato un percorso di riabilitazione. Poche settimane fa una signora, una italiana che vive a Londra da sempre, le ha detto che era sicura di averlo incontrato. Il ritrovamento è stato possibile grazie alle segnalazioni e alla mobilitazione social di 50 persone.

Ti potrebbe anche interessare: “La mia dose quotidiana di gioia”. Così la super vip presenta la sua bambina

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it