Karina di ‘Vite al limite’ è una nuova persona: come è diventata dopo la dieta


“Vite al limite’’, negli Stati Uniti ‘My 600-lb Life’, è il programma in onda su Real Tome che racconta il ‘viaggio’ di persone patologicamente obese alla ricerca di una nuova vita. Sotto l’attenta guida e supervisione del dottor Nowzaradan, i pazienti riescono a dimagrire e ricominciare a vivere. Tra i grandi ‘successi’ del dottor Now, c’è Karina Garcia, 38enne di Converse, in Texas, che all’inizio del suo percorso pesava 287 chili.

Ogni giorno il chirurgo bariatrico dottor Nowzaradan si trova di fronte a grandi sfide, per riuscire ad aiutare i suoi pazienti tutti affetti da gravi obesità e controversi rapporti con il cibo. Imperturbabile e disposto a rimproverare nei suoi modi bruschi i suoi pazienti, si è costruito una fama mondiale e non mancano meme e pagine fan sui social che elogiano e ironizzano sul suo modo di fare. (Continua a leggere dopo la foto)








Donne e uomini che a causa dell’eccesso di peso non sono più in grado di vivere la loro vita, che necessitano di assistenza costante e che, a volte, soccombono a quella condizione senza riuscire a operare su se stessi alcun cambiamento sostanziale. Ma Karina è stata tenace e grazie alla sua forza di volontà è riuscita a perdere peso e a cambiare radicalmente la sua vita. (Continua a leggere dopo la foto)






Durante i 12 mesi della cura con il dottor Nowsaradan ha ottenuto eccellenti risultati. Prima di sottoporsi all’intervento di chirurgia bariatrica, necessario per la riduzione della dimensione dello stomaco con un bendaggio gastrico, mediante resezione chirurgica, la 38enne ha perso peso grazie alla dieta. Dopo l’operazione del dottor Nowzaradan Karina ha perso molto peso, ma come capita per i grandi obesi, dopo diversi mesi, si è sottoposta anche a un intervento per la rimozione della pelle in eccesso. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Oggi Karina ha un aspetto totalmente diverso. È riuscita a perdere tantissimo peso e ad arrivare a 80 chili. Una nuova vita e un nuovo amore per la 38enne del Texas, che grazie al dottor Nowzaradan è riuscita a uscire dal tunnel dell’autodistruzione.

Vite al limite, addio a uno dei protagonisti: James King aveva raggiunto 380 kg e non ce l’ha fatta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it