“Che ca…”. Lo ‘sbrocco’ della giornalista Mediaset beccato da Striscia la Notizia. È successo tutto in diretta


Nervosa è dire poco, se parliamo della fantastica sbroccata di Benedetta Corbi a TgCom24 dello scorso lunedì, rivelata da Striscia la Notizia, che al colorito fuorionda dedica un servizio nella puntata del tg satirico in onda su Canale 5 mercoledì 3 gennaio. Per errore, infatti, viene mandato prima del previsto parte di un servizio sulle rivolte negli Stati Uniti, che viene poi bruscamente interrotto. Si rientra in studio, e con un sorriso la Corbi spiega: “Avete già visto l’inizio del servizio, per un errore di regia”.

Poi, il servizio torna in onda. E la Corbi sbotta: “Non mi danno il conteggio. Scusate, che cavolo stavano facendo?”. E ancora: “Ve l’ho detto tre volte. Non dovete rientrare su di me. Non è possibile che in regia nessuno ascolti lo studio, mettetevi lo studio. È intollerabile, incredibile, un errore può succedere ma se uno lo dice tre volte… niente! Così ho fatto anche la scenata… Non è proprio il modo di lavorare”, urla la Corbi in modo colorito. (Continua a leggere dopo la foto)








Due minuti di fuorionda furibondo ovviamente trasmesso integralmente da Striscia la Notizia. Solo qualche giorno fa, nella solita classifica di Striscia la notizia sulle migliori gaffe in tv della settimanasono spuntati quelli del Tg3. La colpa, però, non è stata della giornalista in serio dalla Stazione Termini di Roma, ma di un paio di passanti decisamente maleducati e pure poco furbi, perché si fanno volutamente inquadrare dalle telecamere Rai senza mascherina. (Continua a leggere dopo la foto)






Visualizza questo post su Instagram

#benedettacorbi #tgcom24

Un post condiviso da Trash Life 😎 (@supertrashlife) in data:

Troppo forte, evidentemente, il richiamo della volgarità e dello sfogo da bar. Mentre la giornalista sta illustrando l’impatto della Fase 2 sulla vita quotidiana degli italiani, alle sue spalle passano due signori. Il primo, senza voltarsi verso l’obiettivo, borbotta un “tutte caz***e” arrivato forte e chiaro alle orecchie dei telespettatori, in diretta. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Mentre il secondo va dritto al sodo e mostra il dito medio alla telecamera. Altra clamorose gaffe del tg2 (molto criticato per via delle sue notizia) è quella di marzo. Quando un servizio è andato in onda ‘sporco’, con tanto di errore del giornalista che si lascia andare a un’esternazione colorita. Il primo servizio del telegiornale di Rai 2 è ovviamente dedicato ai dati sulla diffusione del COVID 19 in Italia.

Ti potrebbe anche interessare: Kate Middleton in videochat, l’abito giallo riciclato ha significato: il prezzo e perché l’ha indossato

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it