Storico programma Mediaset verso la chiusura. La soffiata: “L’azienda è costretta, entrate in calo”


Il calcio sta per ripartire, almeno così sembra dopo lo stop di due mesi arrivato a causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito l’Italia. La Lega Calcio ha confermato l’intenzione dei club di Serie A di ricominciare, prima con gli allenamenti e poi con le partite, e dunque di portare a termine il campionato.

“Bisogna aspettare che si realizzino delle condizioni per garantire la massima sicurezza per la ripresa del campionato. Serve qualche garanzia in più che in questo momento non c’è”, ha detto il premier Giuseppe Conte. L’intenzione generale è quella di tornare in campo nel mese di giugno. In ballo due date: il 13 giugno oppure il 20. L’ipotesi più accreditata vede al momento il ritorno della Serie A il 13 giugno con i recuperi (Atalanta-Sassuolo, Inter-Sampdoria, Torino-Parma, Verona-Cagliari). (Continua a leggere dopo la foto)








Partite che serviranno per riallineare tutte le squadre con lo stesso numero di giornate da disputare. La 27esima giornata potrebbe dunque disputarsi il 20 giugno. Ma sarà così anche per le trasmissioni sportive? Non per tutte, almeno stando a quanto scrive il quotidiano Leggo, dove si parla di una possibile sospensione di uno dei programmi di punta di Mediaset. (Continua a leggere dopo la foto)





Milano, i conduttori delle trasmissioni sportive di Mediaset, Tiki Taka e Pressing. Nella foto, Pierluigi Pardo e Wanda Nara. 2018-08-21 © Massimo Sestini

Stiamo parlando di Tiki Taka, la trasmissione sportiva condotta da Pierluigi Pardo, che potrebbe chiudere definitivamente i battenti e non riprendere neanche nella nuova stagione calcistica 2020-2021.
Leggo sottolinea che sul futuro della trasmissione potrebbero incidere i costi, diventati un problema all’interno dell’azienda di Cologno Monzese, costretta in questa primavera ad affrontare un importante calo delle entrate pubblicitarie. (Continua a leggere dopo la foto)



 

In questa ultima stagione Tiki Taka ha ottenuto buoni ascolti, con una media spesso vicina all’8% di share, nonostante abbia dovuto subire diversi cambi di palinsesto, spostandosi tra un canale e l’altro. Ha iniziato la stagione su Italia 1 per poi passare su Canale 5, dal 27 ottobre 2019, per poi ritornare su Italia 1 dal 13 gennaio di quest’anno.

 

Jasmine Carrisi, critiche per la foto della figlia di Al Bano e Loredana Lecciso: “Volgare come tua madre”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it