“Vivi e lascia vivere”, la notizia è da colpo al cuore. È successo davvero, durante l’ultima della fiction di Rai 1


Quel che è successo durante l’ultima puntata di Vivi e lascia vivere è senza precedenti. La fiction Rai interpretata da Elena Sofia Ricci continua a macinare ascolti. Una vera e propria macchina da guerra. Grazie a Vivi e lascia vivere la Rai fa il botto. Pensate che l’ultima puntata della fiction ha totalizzato 6.249.000 spettatori pari al 25.6% di share. In pratica non c’è stata proprio concorrenza con le altre reti. La fiction Rai ha vinto su tutti a mani basse.

Il film di Canale 5 In questo mondo di ladri ha totalizzato solo 1.946.000 spettatori pari all’8.1% di share. È andata peggio a Italia1 che ha proposto Hunger Games – Il Canto della Rivolta: parte 1 che ha interessato 1.085.000 spettatori, corrispondenti al 4,5% di share. Per quanto riguarda l’intrattenimento, su Rai2 è andato in onda lo speciale Made in… Arteteca, visto da 1.107.000 spettatori pari al 4.5% di share mentre Rush, su Rai3, è stato seguito da 829.000 spettatori pari ad uno share del 3.3%. Continua a leggere dopo la foto










Su Tv8 Il Potere dei Soldi arriva al 2% di share con 492.000 spettatori, mentre sul Nove Il Profumo del Mosto Selvatico è stato seguito da 481.000 spettatori equivalenti all’1,9% di share. Su Rete4 Dritto e Rovescio ha totalizzato 1.354.000 spettatori, corrispondenti al 6.9% di share mentre su La7 PiazzaPulita ha registrato 1.202.000 spettatori con uno share del 6.1%. Numeri buoni che mostrano come i talk show, in questo periodo, siano graditi dal pubblico che vuole tenersi informato e non vuole solo intrattenimento leggero. Continua a leggere dopo la foto






Vivi e lascia vivere è la serie di Pappi Corsicato interpretata da Elena Sofia Ricci che veste i panni di Laura, una donna che ha una vita tranquilla che viene sconvolta dalla morte del marito in un incendio. La donna, tra mille fatiche, è costretta a ricostruirsi una vita e un equilibrio. Il pubblico, per ora, ha dimostrato di gradire molto questa storia. Non solo il pubblico ma anche la critica… Continua a leggere dopo la foto



 

Un vero e proprio fenomeno che mette d’accordo critica e pubblico. Scrive infatti il Corriere della Sera: “S’intuiscono linee narrative potenziali, in bilico tra giallo e romanzo sentimentale. Suggeriscono una chiave di lettura al femminile (la tenacia contro l’ipocrisia maschile?) sullo sfondo di alcuni degli elementi più interessanti della serie. Le vedute dall’alto di una Napoli colorata e l’insospettabile colonna sonora con i brani della band americana The National“.

Elena Sofia Ricci non mantiene la giovane figlia. Ecco come si paga da vivere Emma Quartullo. Chapeau!

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it