“Gemma? Purtroppo va così…”. UeD, è la prima volta in assoluto che Sirius si lascia andare sulla dama


La frequentazione tra Nicola Vivarelli e Gemma Galgani ha sollevato non poche polemiche. I motivi sono semplici da comprendere, anche se loro stessi hanno più volte affermato che la differenza d’età non sarebbe mai stato un problema. In realtà, non può che suscitare serissimi dubbi, soprattutto sulla sincerità del 26enne che si è sempre mostrato fortemente convinto di immaginare un futuro con la dama torinese.

Anche Valentina Autiero ha confermato di avere parecchie curiosità su Sirius. Un ragazzo sicuramente molto affascinante di cui Valentina ha chiesto il numero. Ma non è finita lì, perché il rifiuto da parte del ragazzo ha generato un lungo sfogo da parte della Autiero che è arrivata persino alle lacrime. Nicola ha spiegato tutto durante una prima intervista rilasciata su Uomini e Donne Magazine, dedicando molte riflessioni su Gemma e su quello che ha appreso di lei. (Continua a leggere dopo la foto).










“Ogni tanto Gemma si lascia contagiare da forti provocazioni fatte da altre persone”. Agli occhi del 26enne, la dama appare sempre molto stressata per i  “continui attacchi fuori luogo” che è soggetta a ricevere, soprattutto da parte di Tina Cipollari. Tutti si chiedono se il ragazzo sia già innamorato della dama, e Nicola decide di spiegare senza troppi filtri cosa pensa a riguardo. (Continua a leggere dopo la foto).






“Siamo l’uno nei pensieri dell’altra” anche se per Sirius parlare di amore “è prematuro”. Il ragazzo, inoltre, ha dato un due di picche netto alla Autiero affermando che mai potrebbe corteggiarla:  “Assolutamente no. Non corteggerei Gemma se mi piacesse una personalità come la sua”. Le risposte di Nicola confermerebbero che sta facendo sul serio con la Galgani. Rimane da comprendere fino a che punto la dama riesca a credere a tutto questo. (Continua a leggere dopo la foto).



Il giovane corteggiatore conferma nuovamente di non avere alcun timore: “Non ho paura perché non vedo il pericolo”, quindi si dice deciso a continuare la conoscenza della dama torinese. “Parlare di amore è prematuro. L’amore richiede tempo e sacrificio”, aggiunge Nicola, lasciando capire che è davvero intenzionato ad affrontare quel tempo e quel sacrificio, gli unici aspetti che potranno mettere chiarezza anche sui reciproci sentimenti.

“Maria Elena Boschi nuovo ministro”. Cosa sta succedendo nelle stanze del governo Conte: “Un ministero pesante”

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it