“Siamo fuori…”. Sorpresa a La Vita in diretta: puntata memorabile per Alberto Matano e Lorella Cuccarini


Una data importante quella di oggi. Un lunedì in cui l’Italia ufficializza un ritorno alla normalità. Il 18 maggio 2020 segna l’inizio di una nuova fase, e i conduttori de La Vita In Diretta hanno pensato di dare un messaggio di ottimismo, non solo simbolico, ma anche concreto. Muniti di microfoni e pronti a continuare a rimanere vicini a tutti gli italiani che escono da un delicato periodo di lockdown.

Alberto Matano e Lorella Cuccarini non hanno mai smesso di andare in onda e il loro è uno dei pochi programmi che non ha mai rallentato la corsa, seppure con dovuti accorgimenti richiesti dall’amergenza sanitaria che da mesi ha interessato anche l’Italia. Il loro è stato un gesto simbolico, per portare in casa degli italiani un messaggio di ottimismo e di libertà. Tutto è cominciato con l’anteprima de La Vita in diretta. (Continua a leggere dopo la foto).








La coppia dei conduttori si è fatta trovare fuori dallo studio, ciascuno con il proprio microfono in mano e pronti a dare un’originale via alla puntata. Un’anteprima che difficilmente potrà essere dimenticata, per un giorno così importante in cui l’Italia riprende in mano i ritmi di una vita quotidiana più ‘normale’. Ci si prova, sempre con le dovute cautele, a uscir fuori da un’emergenza che ha segnato profondamente anche l’economia del Paese. (Continua a leggere dopo la foto).






“Abbiamo aspettato tanto per raccontare questa giornata di ripartenza e per l’occasione abbiamo voluto partire appena fuori dallo studio”, con queste parole è proprio Lorella Cuccarini ad aver spiegato il motivo di questo gesto simbolico. Matano e Cuccarini non sostavano nello studio, ma fuori, sulle scale d’emergenza. Così la coppia di conduttori ha dato il via alla puntata, in un modo insolito per una data tanto importante. (Continua a leggere dopo le foto e il post).



Subito dopo la Cuccarini, ha preso la parola anche Matano: “Siamo fuori dallo studio per respirare questo cielo che ci racconta che dopo la chiusura che abbiamo documentato in questi mesi, oggi, invece, possiamo ripartire: incontrare gli amici, andare al ristorante, andare dal parrucchiere, fare tante cose della nostra vita normale ma sempre in sicurezza e con responsabilità”.

Elettra Lamborghini, compleanno in casa. Ma, oltre alla torta, ecco il dettaglio che notano tutti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it