“Che ca*** fate?”. Non è l’Arena, Massimo Giletti furia in diretta, volano parole infuocate. Questa volta nel mirino finisce un pezzo grosso


Massimo Giletti, una furia in diretta. Il giornalista, che nelle settimane scorse aveva fatto parlare di se per la sfuriata contro la scarcerazione dei boss, sbotta di nuovo nel giardino di casa sua. Stavolta se la prende contro Manlio Di Stefano durante l’ultima puntata di “Non è l’Arena”.

Il Sottosegretario di Stato al Ministero degli affari esteri stava discutendo di ripartenza e nodo turismo. «Se anche avessimo detto agli alberghi di restare aperti, ma sono chiusi i flussi turistici dagli altri Paesi. Con cosa li riempivamo gli alberghi? Hanno risparmiato a stare chiusi», ha dichiarato l’esponente del governo, oltre che del Movimento 5 Stelle. Parole che faranno infuriare gli albergatori, che ora devono sentirsi pur dire di aver «risparmiato» dei soldi. Continua dopo la foto








«Dal 3 giugno riapre la mobilità dentro l’Europa, la prima fonte turistica italiana sono i tedeschi che torneranno in Italia». Allora Massimo Giletti è intervenuto arrivando a urlare contro Di Stefano. «Ma se l’Austria oggi addirittura ha detto che non lascia aprire le frontiere. Lei è viceministro degli Esteri, allora deve andare all’Austria a dire “che caz*o fate?” Questo è l’atteggiamento». Continua dopo la foto






Durissimo l’intervento di Massimo Giletti, ma comprensibile considerando il momento di difficoltà anche per il settore del turismo. Il conduttore di “Non è l’Arena” ha perso le staffe con Manlio Di Stefano arrivando a urlare. «Se voi non aiutate il Paese, salta in aria. Capisce?», ha aggiunto il conduttore. Dal canto suo Di Stefano ha replicato con sprezzante ironia: «Giletti, lei mi sta dicendo che io dovrei imporre all’Austria che strategia fare?». Continua dopo la foto



 


La replica non si è fatta attendere: «Ah no? Chiudiamo le frontiere. Lei è viceministro e deve andare ad alzare i toni, visto che non è accettabile che un Paese europeo dica che chiude le barriere all’Italia». Di Stefano però ha mantenuto il suo atteggiamento: «Riportiamo questo argomento alla serietà». E Giletti non ha potuto fare altro che rilanciare: «Non è serio? Non facciamo più venire i tedeschi, come fanno ad arrivare se l’Austria è chiusa? Vengono solo volando? È l’atteggiamento… Io personalmente farei di tutto per andare dal presidente dell’Austria».

Ti potrebbe interessare: “È disgustoso”. Morgan lo ammette, Caterina Balivo resta senza parole. E non solo lei: la frase choc in diretta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it