È stato il primo Thorne Forrester di Beautiful. Clayton Norcross, 65 anni: che fine ha fatto


Clayton Norcross è stato il primo attore a vestire i panni del fratello di Ridge, il figlio di Eric e Stephanie e protagonista indiscusso della famosa soap opera Beautiful. Dal 1987 al 1989, per 440 episodi, l’attore è entrato nelle case dei telespettatori e nell’immaginario collettivo il suo è il volto del ‘vero’ Thorne.

Dopo di lui il ruolo del fratello di Ridge è stato di Jeff Trachta (dal 1989 al 1996), Winsor Harmon e ancora dell’attore Ingo Rademacher dal 2017 a oggi. Oggi Clayton Norcross – classe 1954 – è ancora bellissimo continua a lavorare nel mondo dello spettacolo. Amante dell’Italia, qualche anno fa è stato ospite in Liguria per girare alcune scene di una nuova produzione italo-americana. Dopo l’abbandono del set della celebre soap opera americana, Norcross ha continuato a lavorare principalmente come attore televisivo collezionando numerose partecipazioni. (Continua a leggere dopo la foto)









Tra queste ricordiamo le due telenovelas argentine La donna del mistero e Milagros, la serie tv La donna esplosiva (ispirata all’omonimo film), Baywatch, JAG – Avvocati in divisa, Sotto il cielo dell’Africa, V.I.P., Un medico tra gli orsi e Pompei. Nel 1998 ha affiancato Sabina Guzzanti nella conduzione della trasmissione televisiva La posta del cuore. (Continua a leggere dopo la foto)






Nel 2005 partecipa anche all’edizione del reality La Fattoria condotta da Barbara D’Urso. Tanti altri ruoli in tv, anche se per tutti lui resterà sempre il Thorne di Beautiful. In un’intervista rilasciata a “Io Donna” era stato proprio l’attore a confermare che quello è stato il suo ruolo di punta: “L’ho fatto diventare così potente e immortale agli occhi della gente che ho influenzato quasi più persone di Gesù per la portata della soap, trasmessa in 140 paesi”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Oggi Clayton Norcross è diventato un produttore televisivo del famoso format “Beautiful Weddings”, programma sull’amore di coppia molto seguito negli Stati Uniti. “L’Italia è stata la mia America. – aveva detto l’attore raccontando dell’amore verso il nostro paese – Voi avete una buona qualità: quando amate qualcuno non lo dimenticate. A Hollywood, invece, si dimenticano di te se non hai fatto qualcosa almeno una settimana prima.

Un medico in famiglia, l’attore Giulio Scarpati lo confessa solo ora. Il retroscena sulla ‘figlia’ Maria

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it