“Nemmeno una lacrima!”. Pamela Prati, il ritorno in tv a ‘Domenica in’ è da incubo: accuse e insulti da tutte la parti


Pamela Prati ospite di Domenica In per parlare dello scandalo legato a Mark Caltagirone. Un ‘colpaccio’ per Mara Venier dopo che Pamela Prati si era rifiutata, a più riprese, di partecipare a qualsiasi trasmissione televisiva che avesse come oggetto la sua storia tarocca.
Si parte dall’infanzia e la Prati è subito un fiume di lacrime (a onor del vero le lacrime mancano, ci sono però tanti singhiozzi), narrando di un periodo duro trascorso ad Ozieri (Sassari).

Su Twitter si scatena il finimondo: pioggia di commenti che credono che sia una commozione di ‘coccodrillo’ quella di Pamela. Anche perché, dopo il caso del matrimonio fantasma, la credibilità è tutta da ricostruire. Si procede, si passa al capitolo della madre scomparsa. “Mi fa male, era una guerriera”, sussurra Pamela Prati. Poi si nasconde il viso tra le mani. Su Twitter prosegue la cascata di reazioni: “Piange senza lacrime”, “Pianto a secco!”, “Nemmeno una lacrima, nemmeno una”, i commenti che vanno per la maggiore. Continua dopo la foto









Nel frattempo tanti coloro che criticano pure la Rai e la Venier per averla riportata in studio. “Io ho carattere Mara, tu lo sai!”. “Sì, ma nell’ultimo anno no, mi hai fatto preoccupare. Ma ora ci arriviamo”, la replica della Venier che usa un po’ di carota e un po’ di bastone. “Mi fai una tenerezza e poi ti menerei!”, ancora la conduttrice di Domenica In. Poi il momento clou. Cosa è capitato con il matrimonio fantasma? “Sono stata plagiata, vi chiedo scusa”, racconta Pamela Prati. Continua dopo la foto






La chiacchierata assume contorni surreali (e non potrebbe essere altrimenti vista la vicenda). Mara frena subito e lascia il sorriso: “Però qui devi chiarire. E tu sai che io ero davvero preoccupata, perché in quel momento là potevi fare di tutto. Sai che io dico la verità!”. “Sono stata plagiata. Signorini, Wanda Ferro e Michelle Hunziker sono stati plagiati come me”, spiega Pamela Prati. Continua dopo la foto




“Ma tu mi hai detto che eri andata a cena con uno che non esisteva…”, incalza Mara. “Lo so, mi hanno detto di dire così. E così fanno le persone plagiate. Io lo ero completamente”. La conduttrice non molla la presa e le fa vedere la clip in cui Pamela Prati  le mostrò addirittura le fedi nuziali. La risposta della sarda è sempre la medesima: “Sono stata plagiata”. “Ci sono finiti di mezzo dei bambini anche…”, ribatte Zia Mara. “Io sono stata messa in mezzo, mi hanno fatto del male. Pensa quando mi sono resa conto di tutto, quanto sono stata male”, ribatte Pamela Prati che aggiunge: “Ciò che mi fa più male è essere passata per ciò che non sono. Io non ho inventato, ho creduto”.

Ti potrebbe interessare: Incendio nella notte, le fiamme non le hanno lasciato scampo: il corpo trovato così

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it