“Non ci sarò”. Ambra Angiolini, dopo le tante voci è lei stessa a vuotare il sacco


Nei giorni scorsi sono circolate numerosi voci sul conto di Ambra Angiolini, che dopo aver condotto il Primo Maggio inedito sulla Rai, sembrava stesse viaggiando verso la conduzione de ‘La Vita in Diretta Estate’. Invece, come annunciato da lei stessa, non ci sarà questa avventura nel suo prossimo impegno professionale. Lo ha scritto sul suo profilo Instagram e le sue dichiarazioni sono successivamente state riportate su ‘Dagospia’, ‘Bubinoblog’ e ‘Il Fatto Quotidiano’.

Il suo desiderio sarebbe quello di fare qualcosa di innovativo, che non riguardi solo la presentazione di una trasmissione. A quanto pare, il direttore di Rai 1 Stefano Coletta è al lavoro per garantirle un ruolo importante. Ma andiamo per ordine e vediamo cosa ha scritto Ambra sul popolare social network: “Non farò La Vita in Diretta Estate, sono onorata dalle voci e sono estimatrice di Coletta, speriamo di fare tante altre cose. Stiamo lavorando”. Quindi, c’è stata un’anticipazione. (Continua dopo la foto)









Stando a quanto affermato dalla donna, sono in cantiere progetti per vederla all’opera in una veste interessante. Non si conoscono ancora dettagli certi su cosa farà e in quali trasmissioni sarà impegnata. Effettivamente, già in seguito all’esperienza con il Concertone del Primo Maggio aveva manifestato la voglia di essere grande protagonista in un programma tv. Sempre su Instagram aveva inoltre ringraziato tutti coloro che avevano partecipato, augurandosi un miglioramento della situazione. (Continua dopo la foto)








Queste erano state le sue parole: “Il noi ha vinto, quello che spero ci aiuti a vincere anche fuori dalle nostre case nella fase…5. Ringrazio quelli che sono rimasti a rappresentare tutti quelli che non c’erano, ma che torneranno a riprendersi il loro posto di lavoro”. Adesso, non resta che aspettare comunicazioni ufficiali della televisione pubblica italiana. I fan di Ambra sono già in trepidante attesa per conoscere quale sarà il suo futuro. E sperano di ammirarla il prima possibile. (Continua dopo la foto)

Nel recente passato si era lasciata andare ad una dedica commovente verso la mamma Doriana: “Le radici restano il mio traguardo. Quello che sento è che se tornassi in quel campeggio, a 35 anni di distanza, la foto sarebbe praticamente identica. Io sarei ancora tra le braccia di mia madre, la donna più enigmatica e forte del mio universo e mio padre avrebbe ancora lei al suo fianco e quel sorriso immutato che il tempo non può far invecchiare”.

Pamela Prati, colpo di scena a un anno dal ‘Caltagirone Gate’: la conferma in queste ore

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it