“Adesso basta!”. Pomeriggio 5, Barbara D’Urso esplode in diretta: ce l’ha con lui


Barbara D’Urso al contrattacco. La conduttrice, sotto attacco da settimane, stavolta mette il punto e racconta la sua verità. Un’uscita che non è proprio nelle corde di Barbara D’Urso e forse, ancora di più per questo, rende bene il metro della misura. A far saltare, probabilmente, Barbara D’Urso dalla sedia, quanto successo nelle ultime ore.

Nel programma radiofonico La Zanzara (Radio24) condotto da Giuseppe Cruciani, è stata menzionata Barbara d’Urso. Da chi? Dall’uomo diventato popolare sul web in questi giorni. Non per brillantezza, ma perché a un posto di blocco dei carabinieri si è finto un infermiere, facendola franca. Peccato che abbia narrato le sue gesta sui social (così è stato rintracciato e denunciato). Ma non è finita qui: da Cruciani il soggetto ha affermato che chi lo vuole intervistare deve sborsare dei soldi, aggiungendo che Barbara d’Urso l’aveva già contattato. Continua dopo la foto








Ed è su quest’ultima questione che la presentatrice ha fatto chiarezza in diretta a Pomeriggio 5. “Leggo molte volte su vari siti che questo e quello dicono: ‘Mi ha chiamato la d’Urso, mi ha contattato la d’Urso…’ Non è mai vero”, ha esordito Barbara nell’ultima puntata in onda di Pomeriggio 5, spiegando che ai suoi programmi lavorano una testata giornalistica e un’apposita redazione. Entrambe “sono molto serie” e “mai hanno offerto soldi a questa persona”. Continua dopo la foto






La presentatrice ha inoltre affermato che “c’è stata un’indagine interna a tappeto” sul presunto contatto tra gli addetti ai lavori Mediaset e il ‘finto infermiere’. Indagine fatta per fare totale chiarezza sulla vicenda. “Nessuno ha mai cercato questa persona e nemmeno ha mai offerto un euro”, ha assicurato Barbara, chiudendo definitivamente il caso, evidentemente inventato di sana pianta dall’uomo intervenuto a La Zanzara. Continua dopo la foto



 


Barbara D’Urso, di recente, è stata al centro di un polverone mediatico. A scatenarlo è stata la preghiera che ha recitato in diretta a ‘Live’ con Matteo Salvini. Un fatto che ha fatto molto rumore. Persino, su Change.org c’è stata una petizione, sottoscritta da migliaia di utenti e rivolta ai vertici Mediaset, a cui è stato chiesto di cancellare dai palinsesti i talk ‘d’ursiani’. Come se non bastasse, ieri, a tuonare contro gli show della conduttrice è stato Yari Carrisi.

Ti potrebbe interessare: “Non ho paura”. Nina Moric, la decisione improvvisa è un fulmine a ciel sereno. Nessuno era in grado di prevederlo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it