“È morto così”. Lo strazio di Ridge di Beautiful, ma stavolta nella realtà: è lui stesso a dare la notizia


Da settimane le registrazioni di Beautiful, una delle serie più longeve della tv capace di attraversare 3 decadi, sono sospese per colpa dell’emergenza coronavirus. Un momento difficile che, ora, diventa anche doloroso per uno dei suoi protagonisti più amati Thorsten Kaye, che dal 2013 ha rimpiazzato lo storico attore Ronn Moss nei panni dello stilista californiano, ha perso un caro amico a causa del Coronavirus.

Una grave perdita per il 54enne, che al momento non sta lavorando. Il set della soap opera americana è stato chiuso a causa dell’emergenza e per ora non è chiaro quando si torneranno a girare i nuovi episodi. Intanto Thorsten è tornato a casa, nel Connecticut, per affrontare la quarantena insieme alla sua famiglia. E superare così questo grande dolore per la perdita del suo amico, l’attore e sceneggiatore Terrence McNally. Continua dopo la foto









Da più di sette anni Thorsten Kaye fa il pendolare tra la California, dove si trova il set di Beautiful, e il Connecticut, dove abita con moglie e figlie. Appena le riprese sono state fermate l’attore è rientrato a casa. “Non c’è posto al mondo dove preferirei essere in questo momento. Solo io, mia moglie, le mie figlie e i nostri cari. Per me è importante avere i miei cari accanto perché questo terribile virus mi ha colpito da vicino portandosi via un amico. Mi riferisco all’attore e sceneggiatore Terrence McNally. Era una persona unica e mi mancherà moltissimo”, ha raccontato a Di Più. Continua dopo la foto






“So che questo è un periodo terribile, ma per me che vivo a migliaia di chilometri dalle mie figlie questi giorni sono un dono. Viviamo in una casa nei boschi, quindi passiamo il tempo accendendo il fuoco, cucinando buon cibo, e ci sfondiamo con i giochi da tavolo. Insieme con mia moglie, che è attrice come me, cerco di trasmettere alle ragazze la passione per i film classici”, ha aggiunto. Thorsten Kaye è sposato con l’attrice canadese Susan Haskell, nota per la soap opera Una vita da vivere. La coppia ha due figlie: McKenna, 17 anni, e Marlowe, 13. Continua dopo la foto



 


Gli Stati Uniti, con un numero totale di quasi 800mila casi confermati di Covid-19 dall’inizio della crisi sanitaria globale è il paese più colpito dall’epidemia. Anche come numero di morti, più di 40mila le vittime. Triste primato a cui segue l’Italia, con 24mila decessi. Numeri, negli Stati Uniti, che potrebbero aumentare ancora nei prossimi giorni.

Ti potrebbe interessare: “Un angelo!”. Alexander di Svezia compie 4 anni: tutti pazzi per il bellissimo royal baby

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it