“Tocca a lui!”. Sanremo 2021, le sue parole a Domenica In non sono passate inosservate: Mara Venier già gongola


“Serve un’ampia riflessione. Se la data di inizio febbraio non permette di fare un Festival con luci, lustrini e tutto il resto, allora può essere che si pensi di spostarlo in avanti di uno o due mesi. Ovviamente se tutto questo permette di essere più tranquilli per tutti i protagonisti, dagli artisti agli addetti ai lavori e se la programmazione Rai lo può prevedere. L’altra ipotesi, quella più ottimistica, è che ai primi di febbraio la situazione sia tale da permettere, rispondendo a certe norme, di godersi lo spettacolo come in qualsiasi altro teatro. C’è un’ultima ipotesi che non voglio nemmeno tenere in considerazione…”.

Le parole del patron del Teatro Ariston, Walter Vacchino, pronunciate in un’intervista a Sanremo News, riportano alla ribalta delle cronache il Festival di Sanremo. Il proprietario del teatro, che in queste settimane, sta riprogrammando anche tutti gli spettacoli di aprile e maggio, ipotizza uno slittamento se all’inizio del prossimo anno non fosse ancora possibile dare luogo agli ‘assembramenti’ tipici del festival. Continua dopo la foto









Ci vorranno ancora diversi mesi per capire come andrà a finire anche se tra qualche settimana anche la Rai comincerà a lavorare sull’ideazione della prossima edizione. Ma sarà condotto per la seconda volta da Amadeus. Quest’ultimo si è preso del tempo per decidere e pare che in questi giorni sia arrivata la scelta definitiva. Che il conduttore Rai ha annunciato, seppur con un pizzico di mistero, a Domenica In. In collegamento con la moglie Giovanna Civitillo il presentatore ha ricordato l’edizione conclusa due mesi fa. Continua dopo la foto






“Una volta in un’intervista ho detto che al primo Festival di Sanremo non si dice mai di no mentre al secondo si dice “ci penso”. Quello del 2021 però non sarà il mio secondo Sanremo ma il primo Festival dopo il Coronavirus“, ha dichiarato Amadeus a Domenica In, con Mara Venier che non  ha nascosto l’emozione. Sarà un’edizione importante, la prima dopo la grande epidemia che ha stravolto le vite di tutte noi. E, a quanto pare, Amedeo è pronto ad esserci e a lasciare nuovamente il segno. Continua dopo la foto



 


“In questi giorni lo vedo impegnato in riunioni, chiamate, ma non so di cosa si tratta…”, ha spifferato Giovanna Civitillo non aggiungendo ulteriori dettagli. Insomma, più chiaro di così… Un ritorno di Amadeus sul palco dell’Ariston è ben visto dal pubblico italiano, che ha apprezzato l’edizione di quest’anno, ricca di musica, spettacolo e risate. Senza dimenticare le polemiche che, inevitabilmente, hanno alimentato il successo di Sanremo 2020.

Ti potrebbe interessare: Muore a 3 anni mentre giocava in casa: succede sotto gli occhi dei genitori

Tags:

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it