“Distrutta”. Samantha De Grenet e la battaglia contro il tumore: il suo dolore segreto viene fuori solo ora


Giorni difficili e nuvole nere con le quali Samantha De Grenet ha dovuto convivere. Una convivenza difficile, durante la quali ha pensato che la tristezza prendesse il sopravvento. E invece, la difficoltà ha tirato fuori il meglio di lei, quella parta nascosta che l’ha portata a lottare fino alla vittoria. Lo racconta al settimanale Gente la stessa Samantha De Grenet, parole che fanno riflettere.

Dopo l’operazione subita per il tumore al seno nell’estate 2018 e le terapie successive per tornare a stare bene, Samantha De Grenetha avuto un contraccolpo psicologico fortissimo: “Dopo il tumore c’è stato un rifiuto, mi vedevo brutta e impresentabile”, ha rivelato la showgirl 49enne tra le più apprezzate presentatrici e attrici della tv italiana. Un racconto, il suo, che parte dal lettino operatorio. Continua dopo la foto








“Quadrantectomia per rimuovere il male e plastica per “pareggiare” i seni, riducendo quello sano come quello operato, con tutte le cicatrici che comporta un intervento del genere”. “Ero guarita clinicamente, per fortuna ed è quello che conta, ma mi sono dovuta confrontare con il contraccolpo psicologico che per me è stato durissimo”, spiega al settimanale. Continua dopo la foto






E svela: “C’è stato un rifiuto, non mi rassegnavo, vedermi con tutte quelle cicatrici mi ha provata molto. Allo specchio non mi riconoscevo più, così ho smesso di guardarmi. Ho fatto radioterapia e ancora oggi sto seguendo una terapia farmacologica che all’inizio mi aveva gonfiata moltissimo, mi procurava improvvisi calori, il viso prendeva fuoco, avevo sbalzi d’umore repentini”. Continua dopo la foto



 


“Mi vedevo brutta, impresentabile e, nonostante mio marito facesse di tutto per farmi sentire bellissima, pensavo mi prendesse in giro. Volevo smettere anche di lavorare perché temevo che tutti mi trovassero irriconoscibile proprio come mi percepivo”, sottolinea la De Grenet. Dopo quasi due anni Samantha De Grenet ha fatto pace con se stessa, il periodo più brutto è alle spalle. In quarantena a Roma con il marito Luca Barbato, il figlio Brando 14 anni, e il loro cane, a casa è serena. “Va molto meglio. Ho fatto pace con lo specchio, mi sono sgonfiata grazie ai consulti con un endocrinologo, e ho ripreso ad avere confidenza con la mia immagine”. Invita tutte le donne a fare prevenzione: è fondamentale per rimanere forti e in salute.

Ti potrebbe interessare: Terzo figlio in arrivo per la coppia vip: l’annuncio a Verissimo

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it