“C’è quella grandissima stronza…”. Doc, è Luca Argentero ad anticipare tutto. Prime immagini (e sorprese)


La fiction di Rai Uno, Doc- Nelle tue mani, che vede uno splendido Luca Argentero nei panni del protagonista Andrea, non può abbandonare il suo già affezionatissimo pubblico. Solo quattro puntate e un successo inaspettato per l’intero cast. Purtroppo la sospensione prevista per le registrazioni ha lasciato un po’ di amaro in bocca a tutti, ma nulla è perso, perchè la fiction tornerà presto. I protagonisti hanno rassicurato i telespettatori, spiegando che non appena sarà possibile torneranno sul set.

La fiction riprenderà la sua corsa non appena l’emergenza sanitaria ancora in corso lo permetterà. Nel frattempo, tra la notizia di un cambio di regia, affidata a Ciro Visco, e la conferma di un cast imperdibile, che vedrà, oltre alla conclamata presenza di  Luca Argentero nel ruolo di Andrea Fanti, anche quelle di Gianmarco Saurino e Pierpaolo Spollon nei ruoli di Lorenzo Lazzarini e Riccardo Bonvegna, arriva la conferma di una nuova stagione. Questa riprenderà in autunno. E nel frattempo è bene non abbandonare il pubblico di telespettatori, in che modo? (Continua a leggere dopo la foto).








La notizia sorprende tutti ed è Luca Argentero a fungere da ambasciatore.  L’attore decide di farlo su Twitter:  “Vi lascio qualche fotogramma di quello che vi aspetta quando torneremo, che è un ennesimo grazie ai nostri eroi in corsia perché oggi più che mai siamo nelle loro mani. Grazie ancora di cuore a voi per aver scelto questa storia”. Nel frame, è Andrea Fanti a prendere la parola di fronte a un gruppo di appassionati specializzandi. Il discorso commuovente prende spazio nel cuore dei fan. (Continua a leggere dopo la foto e il post).






“Ci siamo noi e c’è quella grandissima stronza della morte. Ci sono giornate in cui sembra inarrestabile, ma non è così perché ci siamo noi. Tutto lo studio, la teoria e la pratica, è servito a portarci qui oggi, a guardarla in faccia e dirle: ‘Non oggi’. Non importa quanto disperate siano le condizioni di un paziente. Non oggi. Non importa se neanche i pazienti ci credono più. Non oggi. Qualcuno di noi cederà, altri reggeranno bene la pressione ma voi dovete ricordarvi sempre perché siamo qui. Per metterci in mezzo tra i pazienti e la stronza. Questo è essere medici”. (Continua a leggere dopo la foto e il post).



Poi le anticipazioni spifferate da Jan Maria Michelini: “Sicuramente ci sarà una grande evoluzione nel rapporto tra Fanti, la moglie e Giulia. Ci saranno scintille in questo triangolo amoroso. Da una parte la forza del matrimonio, dall’altra questo amore che lui ha dimenticato. Ci saranno delle evoluzioni fortissime. Inoltre, verranno raccontate le storie dei personaggi che ancora non sono state svelate. Gli spettatori scopriranno la vita privata di Lorenzo Lazzarini (Gianmarco Saurino). Verrà dato spazio ad Elisa (Simona Tabasco), anche lei ha una storia incredibile. Scopriranno perché è così dura, cosa le frulla nella testa e cos’ha nel cuore. Agnese (Sara Lazzaro) avrà un grande risvolto verso la fine della stagione. Poi, i protagonisti si troveranno ad affrontare una grande crisi medica che è ispirata a una famosa tragedia italiana. Continuerà anche tutta la linea del giallo. Marco Sardoni (Raffaele Esposito) spera che Andrea Fanti non ricordi mai quello che è  successo e a un certo punto, accadrà il peggio del peggio. Verrà tirato in ballo anche Andrea su questa cosa. Scintille. La seconda parte della stagione è ricca quanto la prima”.

“Ma è lei!”. Tutti sorpresi quando è apparsa in Doc. Soprattutto per ‘quel’ dettaglio impossibile da non notare

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it