“Darei tutto quello che ho”. Mauro Corona si emoziona in diretta tv. Bianca Berlinguer colpita da quella parole


Un inedito Mauro Corona, che parla col cuore in mano. Parole toccanti le sue, piene di preoccupazione. Un momento di commozione a Cartabianca dove, nel suo consueto intervento al programma di Bianca Berlinguer in onda il martedì su Rai 3, la puntata è quella del 14 aprile, lo scrittore rivela: “Darei tutto quello che ho per la guarigione di due amici che stanno lottando con questa peste del terzo millennio”.

Poi conclude: “Voglio fare un augurio a tutti i malati. Pensiamo a mandare speranza a chi sta male”. Insomma, anche Mauro Corona è stato colpito negli affetti dal coronavirus, così come quasi tutti gli italiani. Successivamente, lo scrittore ha parlato delle misure di contenimento, tra critiche ed apprezzamenti dell’esecutivo: “Non mi piace la caccia a chi esce come se fosse un evaso pluriomicida. Bisogna controllare ma senza esagerazioni. Nessuno ha la formula magica, e io ammiro la gestione del governo”, ha concluso Mauro Corona.(Continua a leggere dopo la foto)









Solo qualche giorno fa Corona era stato molto duro con la produzione del programma e la Berlinguer stessa. Il motivo? Una breve apparizione mentre scorrono i titoli di coda: così Mauro Corona interviva a fine trasmissione e così lo scrittore perdeva la pazienza. (Continua a leggere dopo la foto)






In quel caso si era parlato tanto dell’emergenza coronavirus, quindi meno tempo a disposizione per Corona, collegamenti da casa e non più dalla sede Rai di Venezia e, soprattutto, toni più dimessi e misurati. Annunciato per le 23.30, il confronto con Corona slittava ad un passo dalla mezzanotte. L’alpinista visibilmente irritato e, alla prima richiesta di sintesi da parte della Berlinguer, è partito all’attacco: “Eh no, poteva togliere un po’ di minuti a Verdone e Veltroni”. (Continua a leggere dopo la foto)



 


E ancora: “Mi faccia finire. Io mi preparo la puntata, studio, cerco di dire cose intelligenti e non banali, poi mi mette alla fine, vabbè che gli ultimi saranno i primi…”. La conduttrice ha tentato di minimizzare, anche perché le 24 sono state superate da un pezzo e Linea Notte incombe: “Gliel’avevo detto che in questa situazione sarebbe successo, non voglio chiudere con questa polemica.

Ti potrebbe anche interessare: “Ogni donna merita un asino che paga”, e tagga il padre. L’influencer asfaltata dai fan: “Fossi in lui ti manderei a raccogliere pomodori”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it