”Abbiamo preso la più brutta”. Figuraccia epica per Caterina Balivo. In diretta, a Detto fatto, vuole ”solo” essere simpatica ma sbaglia tutto. Gelo in studio


 

Bella e spontanea. Questo è uno dei motivi per cui i fan amano Caterina Balivo. Solo che a volte, quella spontaneità, porta a fare figuracce epiche. Come è successo giovedì 22 dicembre durante la consueta puntata di ‘’Detto fatto’’. La presentatrice stava assistendo alla preparazione di un dolce da parte della giovane Giulia Vaiana quando ha pensato di rendere più movimentato il momento televisivo. E l’ha coinvolta in un gioco. In cosa consisteva? La Balivo leggeva la traduzione italiana di noti brani natalizi internazionali e la Vaiana doveva indovinare il titolo della canzone. Facile. Divertente? Bah. Comunque tutto ok. Tutto ok fin quando non si è arrivati alle ‘’dolenti note’’,  cioè la canzone ‘‘Jingle Bells”. “Questa è facile, allora: ‘le campane suonano, suonano per tutta la strada, come è divertente andare su una slitta trainata da un cavallo’. È quella canzone inglese che fa?”. Ovvio, si trattava di Jingle Bells. Ma la donna non riusciva a indovinare e allora c’è stata la gaffe. Continua a leggere dopo la foto



La musica è partita e la presentatrice ha iniziato a canticchiare. Ma niente. Allora Caterina Balivo ha commentato così: “Però abbiamo preso la versione più brutta”. Ahi! Già, perché quella che avevano mandato era la versione di Giorgia, cosa che è stata fatta notare alla Balivo che, senza molto successo, ha cercato di porre rimedio alla figuraccia epica: “Ah è Giorgia? Bellissima, per carità, ma io la volevo un po’ più allegra, un po’ più caciarona come sono io. È bellissima…ragazzi, Giorgia è una delle mie cantanti preferite…è una gaffe? Allora abbasso la testa, chiudiamola qui però. Io amo Giorgia, figurati”. Nel frattempo il pubblico in studio resta in silenzio assoluto. Continua a leggere dopo le foto



 

Ma ormai la frittata era fatta… Giorgia l’avrà perdonata? Sì, dai. Proprio pochi giorni fa la Balivo era finita nel caos, se così si può chiamare, a seguito di un’intervista rilasciata al Corriere della sera. In quell’occasione la Balivo aveva parlato di quando l’ex direttore di Rai1 Mauro Mazza, le tolse la conduzione di ‘‘Festa Italiana’’ per affidarla a Paola Perego. “Ero rimasta senza programma in Rai perché avevo parlato troppo. Se fossi stata zitta, forse sarebbe andata diversamente. Sono una che tiene il punto. Se sono convinta di avere ragione piuttosto mi faccio ammazzare”, ha commentato la Balivo. Così Lucio Presta, che ha colto nelle sue parole una frecciatina alla compagna Paola Perego, ha commentato: “Ci sono conduttrici che per finire sui giornali devono sempre parlare male di colleghe, vero Caterina Balivo? Certi vizi non cambiano mai!”

Leggi anche: “È proprio brutto”. La gaffe di Caterina Balivo scatena il web. La conduttrice nel bel mezzo di Detto Fatto la spara grossa e la cosa non passa inosservata. Le sue parole hanno fatto infuriare le fan (che lo adorano senza se e senza ma) del vip