GF Vip. Antonio Zequila non crede ai suoi occhi, l’ultimatum a Sossio Aruta: cosa è successo


L’esperienza al Grande Fratello Vip di Antonio Zequila si sta rivelando più difficile del previsto. Dopo la diretta della scorsa settimana, Er murtanda era stato criticato da Paola Di Benedetto per il comportamento assunto in puntata. Parlando in cucina con Andrea Denver, l’ex Madre Natura aveva detto: “Mi fa piacere che tu ora abbia capito. Io non voglio fare la guerra. Io e Antonio abbiamo litigato è vero, non ci parliamo più ma pazienza. Non ce l’ho con lui. Non lo voglio fuori. Va bene così”. “Io mi chiedo la logica” ha prontamente replicato il modello veronese.

La Di Benedetto aveva poi continuato commentando le uscite infelici di Zequila: “Si deve rendere conto delle sue uscite fuori luogo. Ma soprattutto deve capire che non è il centro del mondo. Lui poi gioca… hai capito la differenza tra lui e Patrick? Antonio ha ritrascinato con lui una con cui avrebbe vinto al televoto. Se non vuol dire giocare questo. Lui infatti se la merita la finale per come gioca sporco”. (Continua a leggere dopo la foto)










E in queste ore il concorrente ha avuto un’altro battibecco con un altro inquilino, Sossio Aruta, con il quale aveva già avuto una pesante lite a seguito dello scontro tra Antonella Elia e Fernanda Lessa. Ma vediamo cosa è successo nelle ultime ore. Antonio si accorge di una poesia scritta sulla lavagna e leggendola scopre che è riferita a lui. I termini, usati soprattutto nelle rime, non vanno giù all’attore e va a chiedere spiegazioni a Sossio che a sua volta però cerca di minimizzare. Antonio vuole sapere chi sono gli artefici oltre a lui di quella poesia, e il calciatore cerca di sviare ma viene messo all’angolo così confessa di averla scritta insieme ad Antonella e Denver. (Continua a leggere dopo la foto)






“Ho letto che c’è scritto vanitoso, e mi sta bene, ma quell’altra parola proprio no, e ti prego di cancellarla”, gli ordina Antonio. Sossio la butta sullo scherzo ma è d’accordo nel cambiarla. La conversazione finisce li, ma Antonio non contento decide comunque di lasciare un suo pensiero e scrive: “Noi siamo quello che pensiamo e scriviamo”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Ma all’attore quella parola non ha solo infastidito, anche un po’ ferito, e in disparte chiede un parere al suo amico più fidato: “Ti piace quello che hanno scritto?”. “Assolutamente no, volevo cancellarlo”, risponde Aristide in tono serio. Antonio gli chiede un favore: “Se domani dovessi uscire, voglio che mi accompagni tu alla porta, non voglio nessun altro. Con questo gioco vengono fuori i caratteri delle persone”.

 

“Sei un cane!”. GF Vip, ira contro Sossio Aruta. Nella casa volano stracci e le offese sono pesantissime

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it