“Mi avrebbe fatto piacere…”. Cristina D’Avena, lo sfogo social arriva al cuore


Cristina D’Avena è una delle cantanti italiane più amate, tanto dai bambini quanto dai grandi. La sua voce ha accompagnato l’infanzia della generazione Ottanta e Novanta e ancora oggi rappresenta i ricordi più dolci dei trentenni e quarantenni.

Da Pollon a Licia, da Lady Oscar ai Puffi, passando per Holly e Benji, Sailor Moon, Alvin e Doraemon, praticamente tutte le sigle dei cartoni animati trasmessi dalla televisione sono state cantante da lei. Il suo timbro è sinonimo di gioia, spensieratezza e buon umore. A tal punto che lei stessa si sorprende di fronte al calore e all’affetto di un pubblico di ogni età. I suoi concerti, infatti, sono sempre sold out e anche sui social riscuote un grandissimo successo. (Continua a leggere dopo la foto)









Come tutti gli italiani, anche Cristina D’Avena si trova in quarantena e trascorre le sue giornate leggendo, cucinando e cantando e proprio in queste ore, su Twitter, la cantante si è detta amareggiata per essere stata esclusa dallo show di Rai Uno andato in onda ieri, martedì 31 marzo. Un concerto molto ‘particolare’, al quale hanno partecipato tantissimi artisti italiani, che si sono esibiti in collegamento da casa propria. (Continua a leggere dopo la foto)






“In questo momento così delicato avrebbe fatto piacere anche a me partecipare all’iniziativa insieme ai miei colleghi. – ha scritto amareggiata Cristina D’Avena – Sarebbe stato un ottimo modo per dare, nel mio piccolo, un contributo attraverso la mia musica che unisce da sempre “i bambini di tutte le età”, aprendo i cuori e cercando di distogliere i pensieri da questa situazione così difficile”.

Cristina D’Avena affida ad un post su Twitter il suo dispiacere per non essere stata tra gli artisti che si sono esibiti su Rai 1 in favore della raccolta fondi per la Protezione Civile. Presenti i nomi della musica italiana: Tiziano Ferro, Alessandra Amoroso, Andrea Bocelli, Brunori Sas, Cesare Cremonini, Diodato, Elisa, Emma, Ermal Meta, Fedez, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Gazzelle, Gigi D’Alessio, Levante, Ludovico Einaudi, Mahmood, Marco Mengoni. (Continua a leggere dopo la foto)



 

E ancora i Negramaro, Paola Turci, Riccardo Cocciante, Tiziano Ferro, Tommaso Paradiso, Enrico Brignano, Pierfrancesco Favino, Gigi Proietti, Virginia Raffaele, Marco Masini, Pinguini Tattici Nucleari, Il Volo, Calcutta, Måneskin, Roberto Bolle, Luca Zingaretti, Paola Cortellesi, Andrea Dovizioso, Bebe Vio, Federica Brignone, Federica Pellegrini, Roberta Vinci, Valentino Rossi, Gregorio Paltrinieri. I fan di Cristina D’Avena hanno commentato il suo post dandole ragione: “Hai ragione Cristina, dovevi esserci anche tu”.

 

“È molto protetta”. Antonella Elia, l’attacco è forte e chiaro. E a parlare così di lei è una sua ex collega…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it