GF Vip, il regalo di Alfonso Signorini ai ‘vipponi’ è un colpo al cuore. Nella casa scorrono le lacrime


Già da qualche settimana il Grande Fratello Vip ha dovuto alzare bandiera bianca ed annunciare la chiusura anticipata del reality a causa dell’emergenza coronavirus in Italia. L’annuncio era stato dato dal conduttore Alfonso Signorini durante una diretta. La volontà di resistere per portare almeno qualche ora di allegria e spensieratezza nelle case degli italiani, purtroppo, si è dovuta scontrare con la realtà

La situazione è diventata molto difficile da gestire, soprattutto alla luce delle disposizioni emanate dal Governo italiano necessarie ad evitare la diffusione del coronavirus. Il Grande Fratello Vip dunque terminerà la prossima settiman, mercoledì 8 aprile, e non più il 27. “La situazione in cui siamo in Italia è incredibile e unica, mai accaduta prima. – si leggeva – La gente a casa vive in mille modi diversi, c’è preoccupazione, ma anche tanta voglia di vivere. Le persone vogliono sorridere e condividere le loro emozioni”. (Continua a leggere dopo la foto)








“Vi daremo conto da ora in avanti di tutto, dandovi prima la possibilità di parlare con i vostri cari e poi vi informeremo ogni giorno su quello che sta succedendo al nostro paese. Il pubblico vi ama e segue la vostra storia. – si leggeva nel comunicato – Grazie a voi a modo di rilassarsi e sorridere, dia passare dei momenti spensierati. Vi comunichiamo alla fine che il Grande Fratello Vip ha deciso di chiudere all’inizio di aprile, tornando alla sua configurazione iniziale”. A una settimana dalla finale del GF Vip, come da consuetudine, Alfonso Signorini dà appuntamento ai ragazzi con una videochiamata per aggiornarli sull’emergenza che sta mettendo in ginocchio l’Italia ma ormai il mondo intero. (Continua a leggere dopo la foto)






I dati del bollettino sono senza dubbio pesanti e negli sguardi degli inquilini s’intravede una forte sofferenza. “È una battaglia dura e complicata. Il numero dei decessi è drammatico. A ieri, sono decedute 11.591 persone. Sono tantissime. Oggi, in segno di lutto, – ha detto il conduttore – sventolano le bandiere a mezz’asta e oggi è stato anche osservato un minuto di silenzio per commemorare le vittime. La mortalità in Italia è la più alta al mondo. La linea dura che i cittadini stanno osservando sta dando i suoi frutti. Dopo il picco, la linea continuerà a diminuire fino ad arrivare, si spera, allo zero”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Ma c’è un fatto accaduto in settimana che vuole condividere con loro. Un evento storico, straordinario. Un’immagine che pochi, o forse nessuno, riuscirà mai a dimenticare: la preghiera di Papa Francesco in una piazza vuota e silenziosa con il solo rumore della pioggia a fare da colonna sonora. “Ci sono parole e gesti che sanno farci da guida, e una linea guida fantastica ce l’ha voluta dare Papa Francesco. Ci sono parole che sono arrivate al cuore di chiunque”, ammette Alfonso con voce emozionata. Le parole del conduttore hanno commosso i concorrenti: Antonella Elia, Andrea Denver, Antonio Zequila e Licia Nunez si sono sciolti in lacrime.

Coronavirus, lutto nel mondo dello sport. È morto un grande

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it