“Secondo me…”. Dopo la preghiera recitata dalla D’Urso e Salvini, arriva il commento di Paolo Bonolis


La scorsa domenica Matteo Salvini e Barbara D’Urso hanno recitato insieme la preghiera per i defunti “L’eterno riposo”: il loro gesto ha sollevato innumerevoli polemiche. È successo durante la puntata di Live, Non è la D’Urso andata in onda domenica 29 marzo. Tante le critiche ricevute da vari fronti. E ora anche Paolo Bonolis ha espresso la sua opinione su quella preghiera recitata in diretta. Intervistato da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro nell’ambito del programma radiofonico “Un giorno da pecora”,

Paolo Bonolis ha usato la sua solita ironia per commentare quel fatto che ha tanto scandalizzato il pubblico: “Francamente non l’ho visto ma me l’ha raccontato mia moglie stamattina. Ha detto ‘Mannaggia la miseria, non sai cosa è successo ieri…’ Secondo me, stanno cercando di soppiantare il Santo Padre. Vuole impossessarsi anche del Vaticano, non solo di Canale 5”. Insomma, non le ha mandate a dire. Ma lo ha fatto in modo delicato… Continua a leggere dopo la foto






Il momento di preghiera di Salvini e della D’Urso, per onorare la memoria dei defunti di Bergamo per coronavirus, ha indignato il pubblico che ha giudicato quel gesto inopportuno. Sui social network è scoppiato il finimondo e sono piovute critiche di ogni genere al politico e alla conduttrice. Tra l’altro il programma della D’Urso è uno dei pochi che va ancora in onda in diretta (insieme ad Amici, Striscia la Notizia e il Grande Fratello Vip) e il pubblico si aspetta altro da un programma di intrattenimento. Continua a leggere dopo la foto






Dopo aver detto la sua sulla preghiera in diretta tv, Paolo Bonolis ha anche parlato di come stia affrontando la quarantena. “Tutto sommato io sto bene, c’è gente che ha situazioni quotidiane di difficilissima gestione. Mi annoio, fondamentalmente il mio unico problema è che mi annoio in questa gestione ripetitiva, sembra il giorno della marmotta” ha detto il conduttore che sta trascorrendo queste giornate davanti alla tv. Continua a leggere dopo la foto



 

Tra film e serie tv, Paolo Bonolis ha un bel da fare: “Sto finendo di vedere Freud con mia moglie, non mi dispiace Yellowstone di Kevin Costner e mi è piaciuto moltissimo Il Buco su Netflix, una straordinaria metafora umana”. Insomma, Paolo Bonolis è uno di noi e passa queste infinite giornate in casa proprio come noi. E proprio come noi si augura che tutto questo finisca quanto prima.

“Lo hanno fatto davvero?!”. Live, Barbara D’Urso e Matteo Salvini: nessuno se lo sarebbe mai aspettato. Valanga di critiche

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it