“Non è vero…”. Valeria Marini lo confessa al Live della D’Urso. Il caso (scottante) è chiuso: ecco la verità


Il caso era stato affrontato da Selvaggia Lucarelli solo pochi giorni fa, quando è scoppiato il giallo del tampone da coronavirus che Valeria Marini, a suo dire, avrebbe effettuato a scopo precauzionale prima di entrare nella Casa del Grande Fratello Vip. A mettere in dubbio le sue affermazioni la giornalista Selvaggia Lucarelli, dopo un’intervista telefonica alla showgirl pubblicata su The Post International (poi riportata sul suo profilo Instagram) che in sintesi ricostruisce i fatti, chiedendo anche chiarimenti in merito a Mediaset.

Da quello che dichiara la giornalista, nella casa è comunque tutto tranquillo e la vita dei ‘reclusi’ si svolge in condizioni di sicurezza: non a caso oggi Mediaset ha annunciato che non interromperà la programmazione del Gf, pur nel pieno rispetto delle nuove misure di contenimento decise dal governo. Valeria Marini è entrata al Gf Vip il 24 febbraio e nella telefonata con la Lucarelli ha asserito, come aveva già fatto con gli inquilini della casa più spiata d’Italia, che aveva già fatto il tampone. (Continua a leggere dopo la foto)






“Quando?”, aveva chiesto la giornalista. “Il 19 febbraio, di venerdì o sabato (il 19 febbraio era mercoledì ndr)”, la risposta della Marini. “Ma non c’era nessun caso di coronavirus in Italia, il paziente 1 si è scoperto il 21 febbraio”, aveva fatto notare la Lucarelli. “Ma cosa dici!”, era stata la replica Marini. E così era scoppiato il giallo. (Continua a leggere dopo la foto)






Ospite al Live non è la D’Urso, Valeria Marini è tornata sul caso èer dare la sua versione dei fatti. “Io ho fatto un tampone faringeo, – ha spiegato la showgirl che ha partecipato alla quarta edizione del Grande Fratello Vip – soffro con la gola, ho fatto tutte le analisi. Per me che non sono esperta pensavo fosse il tampone del Coronavirus. Avevo degli abbassamenti di voce e il medico mi ha fatto questo tampone ma non era quello del Covid-19”. (Continua a leggere dopo la foto)



 

E ancora: “Per me un tampone… – ha spiegato la Marini – ma io non sono un medico. Pensavo fosse quello e invece era un tampone faringeo perché avevo avuto problemi con la gola. Così ho chiarito. L’ho fatto perché avevo degli abbassamenti di voce e il medico mi ha fatto il tampone per vedere i germi”. Insomma, il caso è chiuso, Valeria Marini non ha fatto nessun tampone per il Covid 19.

Coronavirus, ma è vero che la spesa va pulita e disinfettata?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it