GF Vip, colpo di scena: Alfonso Signorini si commuove fino alle lacrime (in diretta)


Puntata intensa la terzultima del Grande Fratello Vip, con doppia eliminazione e la proclamazione del secondo finalista di questa quarta edizione. E anche cambio di scenario per Alfonso Signorini e Pupo, che si sono trasferiti nello studio di Verissimo. Si è partiti dall’uscita di scena di Adriana Volpe e dal videomessaggio che la conduttrice ha registrato per i suoi ex compagni di avventura, poi l’inevitabile riferimento alla furibonda lite tra Antonella Elia e Fernanda Lessa.

Ma c’è stato il lieto fine: le due, ‘nemiche’ dall’inizio del reality, alla fine si sono abbracciate. Ma prima, dal momento che entrambe rischiavano l’uscita perché in nomination, il conduttore ha voluto parlare con ognuna di loro e sviscerare così le loro emozioni attraverso i ricordi, anche quelli più dolorosi. E quando è stato il turno di Antonella, convocata in Mystery Room, lo stesso Signorini non ha trattenuto la commozione. (Continua dopo la foto)







“Il tuo passato ti fa soffrire – ha detto Signorini alla Elia – Hai perso i genitori quando eri piccolissima e sei cresciuta con un’altra mamma. Ma nel tuo passato c’è un’altra voce che non ti aspetti di risentire”. La voce di una donna parlare ad Antonella e le si presenta come la sua “mamma”. “Sei sempre nel mio cuore, non dimenticarlo mai. La mamma ti vuole sempre bene, non sei sola. Sono vicina a te, ti guardo, ti accarezzo e ti abbraccio” dice. (Continua dopo la foto)






E Antonella spiega: “È la donna che ha sposato mio papà quando avevo 9 anni, Paola. Della mia mamma non ho ricordi, avevo un anno e mezzo quando è andata via. Paola è arrivata qualche anno dopo ed è stata fantastica. Il primo giorno che l’ho conosciuta aveva una minigonna a pieghe nera, i capelli rossi come il fuoco e il seno grande. Mi sono innamorata appena l’ho vista. Mio padre mi ha chiesto se mi piaceva e gli ho chiesto di sposarla. Ero tanto orgogliosa di chiamarla ‘mamma’. Finalmente avevo anch’io una mamma”.(Continua dopo foto e post)



 


Poi, incalzata da Signorini, Antonella Elia ha ammesso di sentirsi in colpa per il suo carattere difficile: “La solitudine una è una mia caratteristica. Sono diffidente, sono capitate svariate cose nella mia vita e quindi non ho fiducia nel prossimo. Mi vergogno di essere così, di quello che sono”. Ed è proprio a questo punto che, colpo di scena, Alfonso si è commosso fino alle lacrime e con la voce rotta le ha detto: “Non credo che tu sia cattiva, un po’ aggressiva ma cattiva proprio no”. E lei: “Mi vergogno di quello che sono, vorrei essere molto meglio”.

Sembrano gemelle! Oggi sono entrambe famosissime: boom di like per la foto delle sorelle

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it