“Giorni brutti…”. Storie Italiane, la confessione di Monica Leofreddi a Eleonora Daniele


Una storia toccante quella di Monica Leofreddi che è intervenuta collegandosi da piazza San Pietro a Roma, con l’inviata di Storie Italiane Giulia Nannini, nella puntata di mercoledì 25 marzo 2020. Intervistata a distanza dalla padrona di casa Eleonora Daniele, Monica Leofreddi a Storie Italiane, da una Piazza San Pietro praticamente deserta, ha confessato: “Negli ultimi due giorni sono stata un po’ giù”.

Ha quindi spiegato l’importanza della famiglia, ora più che mai, sottolineando quanto il marito e i suoi due figli le sono d’aiuto in questo periodo difficile per l’Italia ma anche per il mondo. (Continua a leggere dopo la foto)







Parlando sempre dei suoi figli (Riccardo e Beatrice), Monica Leofreddi a Storie Italiane ha poi rivelato un episodio della sua vita privata legato proprio alla Basilica di San Pietro, raccontando: “Anni fa, appena sono riuscita a diventare mamma, sono venuta qui per ringraziare…”. Sulla fede ha invece spiegato che tutti noi, in questo momento, probabilmente ci stiamo chiedendo perchè sta accadendo tutto questo. “La vita è così, è fatta di momenti positivi e di momenti negativi” ha sottolineato a tal proposito. (Continua a leggere dopo la foto)






“Stiamo soffrendo la lontananza dai nonni” ha ammesso infine Monica Leofreddi a Storie Italiane, riferendosi ovviamente all’impossibilità di andare a trovarli per via delle misure contro la diffusione del coronavirus. Subito dopo la fine del collegamento con Monica Leofreddi, Eleonora Daniele ha invece ceduto la linea, per circa 10-15 minuti, alla preghiera di Papa Francesco, che Rai1 ha trasmesso a partire da mezzogiorno, sempre all’interno di Storie Italiane. (Continua a leggere dopo la foto)



 


Terminata la preghiera, Eleonora Daniele (che a Storie Italiane qualche giorno fa ha ricevuto una dedica da Carlo Conti per la bambina che aspetta) ha poi chiuso la trasmissione, dando appuntamento a domani.

Ti potrebbe anche interessare: Giuliana De Sio dopo il coronavirus: “Uno straccio di donna che però sta guarendo”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it