Buon compleanno ”Bim Bum Bam”. Il programma che ha cambiato il pomeriggio dei bambini cresciuti negli anni ottanta compie 35 anni e torna in tv: ecco quando andrà in onda


 

 

Sono trascorsi 35 anni dalla nascita di ‘Bim Bum Bam’. Il programma televisivo che ha cambiato il pomeriggio dei bambini venne trasmesso nell’autunno del 1981 sul circuito di tv locali che faceva capo al gruppo Rusconi e dal 3 gennaio 1982 al 5 gennaio 1991 su Italia 1 (diventata Fininvest) per passare poi il 7 gennaio 1991 (fino al 29 marzo 1997) su Canale 5. Infine, dal 31 marzo 1997 fino al 6 luglio 2002, venne trasmesso nuovamente da Italia 1. Si iniziava alle 16.30, quando in teoria i bambini avevano finito i compiti (erano gli anni in cui alle elementari si andava a scuola fino alle 12.30). E chi negli anni Ottanta era un bambino non può non ricordare cartoni animati come Mimì e la nazionale di pallavolo, Carletto il principe dei mostri, I fantastici viaggi di Fiorellino, Mila e Shiro e I Puffi (ancora di moda). E ancora: Lady Oscar, Candy Candy, Hello Spank, Il Tulipano Nero, Lo specchio magico, C’era una volta… Pollon, Nanà Supergirl, Georgie, Bun Bun, Là sui monti con Annette, Kiss Me Licia, L’incantevole Creamy, Occhi di gatto, Il piccolo principe. Chissà quanti di questi bambini ormai quarantenni, nel proprio lettore MP3 hanno tutte le mitiche sigle cantate da Cristina D’Avena. (Continua a leggere dopo la foto)








 

Per celebrare lo storico programma Mediaset Extra propone per domani una maratona, dalle 10 alle 20, con al centro gli sketch di Paolo Bonolis, Uan e Manuela Blanchard ed alcune videosigle originali dell’epoca. Non mancheranno ovviamente i cartoni animati e 3 episodi speciali di ‘Balliamo e cantiamo con Licia’, con le esibizioni top di Cristina D’Avena ed i Bee Hive. Non mancherà ‘Sposerò Simon Le Bon’, il teen-movie tutto italiano che ha contribuito a raccontare, e di conseguenza a mantenerne vivo il ricordo, il clima che si respirava nella Milano da bere degli anni 1980, soprattutto nell’ambiente dei paninari. In quella ‘guerra’ tutta anni Ottanta tra le fan di Simon Le Bon e compagni e gli Spandau Ballet.

(Continua a leggere dopo le foto)






 

Il sapore di quella stagione televisiva è ricostruito dalla giornalista, autrice e saggista Stefania Carini, attraverso le testimonianze dei suoi protagonisti. Tra questi, Licia Colò (conduttrice di una delle primissime edizioni), Pietro Ubaldi (voce di Uan), Carlo Sacchetti (co-conduttore e autore), Roberto Ceriotti (conduttore), Debora Magnaghi (conduttrice), Carlotta Pisoni Brambilla (conduttrice) e Cristina D’Avena. Paolo Bonolis interviene con un messaggio audio.

Caffeina news by AdnKronos

www.adnkronos.com

Negli anni ’80 faceva coppia fissa con Bonolis, vi ricordate la simpaticissima Manuela Blanchard di Bim Bum Bam? Ovvio. Ma non immaginerete mai com’è la sua vita oggi…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it