Guai in vista per Pippo Baudo: il conduttore più famoso d’Italia denunciato per diffamazione. “Sei solo una mign***”, urlò ai microfoni di Rai1. Con chi ce l’aveva e perché. E adesso?


 

Vi ricordate della “Dama bianca”, ovvero la donna resa celebre da una (probabile) love story con Silvio Berlusconi? Federica Gagliardi, questo il suo vero nome, divenne una celebrità dopo che accompagnò nel 2010 l’allora premier durante un viaggio ufficiale per il G8 di Toronto, in Canada. In questi giorni è tornata alla ribalta dopo aver reso nota una denuncia fatta ai danni di Pippo Baudo, in merito ad alcune accuse diffamatorie. Il commento funesto del conduttore si riferiva all’arresto della Gagliardi, avvenuto a Fiumicino nel marzo del 2013, quando la donna venne trovata, durante il volo di ritorno dal Venezuela, in possesso di 24 chili di cocaina. Per la vicenda, la Gagliardi è stata condannata nel giudizio di primo grado, fatto a Napoli, a tre anni e quattro mesi di reclusione. Nel gennaio 2015 in seguito ad un blitz antidroga tra la Campania e il Lazio vennero arrestate 28 persone, considerate socie della Dama Bianca, un gotha di insospettabili che contava su strategiche complicità a Fiumicino e riforniva centro e sud Italia di cocaina. (Continua dopo la foto)








Il rinvio a giudizio per Baudo è stato deciso dal gup di Roma Costantino De Robbio e il processo è stato fissato davanti al giudice monocratico della VI sezione del Tribunale per il 21 febbraio 2018. I fatti risalgono a due anni fa: Baudo fece il commento sulla vicenda nel corso di tre programmi su Raiuno, La7 e Radio24. Nel giudizio di oggi la Gagliardi era costituita parte civile assistito dall’avvocato Nicola Capozzoli, mentre Baudo era assistito dagli avvocati Jacopo Pensa e Fabrizio Siggia. 

(Continua dopo la foto e il video)

 

Storica la diretta di Baudo che, dalla Comunità di San Patrignano, si lasciò sfuggire qualche colorito commento sulla Gagliardi: “L’hanno beccata a Fiumicino con 25kg di eroina ‘sta mign***. Proprio lei che era impiegata alla regione e che accompagnava politici a rappresentare l’Italia”.  

Ti potrebbe anche interessare: Domenica In, l’ira funesta di Ornella Vanoni che “sbrocca” in diretta tv. E a farne le spese è il povero Pippo Baudo: “Scusa, non volevo…”. E il video è già cult

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it