Uomini e Donne, Tina Cipollari rivela perché ce l’ha con Gemma Galgani


Uomini e Donne sarebbe diverso senza gli scontri continui tra Tina Cipollari e Gemma Galgani. Opinionista storica la prima, dama del trono over da anni la seconda, non c’è puntata in cui non vada in scena una frecciatina al veleno, un dispetto, una discussione accesa e, a volte, persino scontri ravvicinati che costringono Maria De Filippi a intervenire.

Naturalmente il pubblico è diviso tra chi è stufo di questi teatrini e chi invece è divertito, ma ora, dopo anni, finalmente la vamp di Canale 5 svela perché ce l’ha con la protagonista del Trono Over di Uomini e Donne. Tina Cipollari ha infatti rilasciato una lunga intervista al Magazine della trasmissione e sciolto l’arcano ricordando il momento esatto in cui ha iniziato a non soffrire più la dama torinese che ancora oggi è la più discussa, amata e odiata del parterre femminile. (Continua dopo la foto)






“Quando arrivò era una delle tante – ha spiegato Tina Cipollari al Magazine di Uomini e Donne – Un’anonima signora di un’età già avanzata, molto modesta, bruttarella, insignificante, quelle ballerine. Una donna sciatta in cerca dell’anima gemella. Provai un senso di pena nei suoi confronti. Pensai ‘povera donna, così malandata…chissà se riuscirà a trovare l’uomo dei suoi sogni’”. Poi ha svelato da cosa nasce la sua antipatia nei confronti di Gemma. (Continua dopo la foto)






Tutto sarebbe partito dalla decisione di Gemma Galgani di lasciare Giorgio Manetti nel corso di una puntata di Uomini e Donne dopo una frequentazione di un anno. Per l’opinionista quella decisione sarebbe stata calcolata: “L’antipatia nei suoi confronti scattò quando lei cominciò a frequentare Giorgio Manetti – ha proseguito la Vamp – Per diversi mesi fece sognare tutta l’Italia, compresa me, per questa storia d’amore bella tra una donna più grande e un uomo più giovane, d’altri tempi, un principe. Poi però il famoso 4 settembre, senza dire niente a lui, cominciò a parlarne male pubblicamente, infangandolo. Da lì sono iniziati i nostri primi litigi”. (Continua dopo le foto)



 


L’opinionista ha anche assicurato che la pace con la Galgani è ancora lontana: “Ci conosciamo abbastanza bene e non potremmo mai andare d’accordo. Io sono sincera e lei non ha una sua personalità. È una che mente a tutti i costi, che fa prevalere la sua ragione e racconta un sacco di bugie”. “Lo sbaglio più grande di Gemma è stato elemosinare amore e mercificare i sentimenti – ha concluso Tina -. L’amore non si compra e non si vende, non è quello che descrive Gemma”.

Uomini e Donne, Maria De Filippi non si trattiene: “Tina Cipollari sei proprio cretina”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it