Paola Iezzi, a Vieni da me la confessione inaspettata sulla sorella Chiara. Tutti a bocca aperta


Paola e Chiara, le ricordate? Sono passati anni, anzi decenni, da quando si sono esibite a Sanremo con la loro canzone “Amici come prima”. E oggi sono due persone completamente diverse. Paola Iezzi è stata ospite di Caterina Balivo nell’ultima puntata di Vieni da me e, ovviamente, non poteva non parlare del rapporto con la sorella Chiara. “Siamo sorelle, siamo amiche, facciamo lavori diversi:

lei ama recitare ed è molto brava. Le auguro tutto il meglio per la sua carriera da attrice, non è facile per le persone capire che uno ha anche voglia di fare altre cose, ma sta insistendo sulla sua strada. Ci sentiamo, ci diamo dei consigli – ha spiegato Paola a Caterina Balivo – Io non ho mai recitato e non mi viene neanche in mente: amo la musica e amo fare questo”. Continua a leggere dopo la foto






Durante l’intervista parla anche della canzone Pride degli U2: “E’ l’unica che unisce me ed il mio fidanzato Paolo Santambrogio. Lui è un po’ più sull’alternativo, io amo il pop, lui è un po’ più snob. Fa un po’ fatica a capire certe cose del pop”. Ma come è nata la loro relazione? “Ci siamo conosciuti su My Space, io uscivo da una storia travagliata. Stiamo insieme da 13 anni, quasi 14”. La storia precedente era la classica storia “sbagliata”. “Era il rapporto che era un po’ tossico, mi sono resa conto che tanta energia è andata dispersa nel nulla ma ho imparato molte cose”. Continua a leggere dopo la foto






Con Caterina Balivo Paola Iezzi ricorda i tempi di Nord Sud Ovest Est degli 883: “Io e Chiara siamo state coriste per un anno di tour dal 1995 al 1996. Claudio Cecchetto ci scovò in un locale a Milano dove ci esibivamo spesso”. Poi la loro vita è cambiata con la vittoria a Sanremo: “Ogni volta che rivedo questa vittoria penso alla soddisfazione che abbiamo provato: vincevamo il Festival con una canzone scritta da noi, è stata una delle cose più belle che ancora adesso mi rende orgogliosa di essere un’autrice”. Continua a leggere dopo la foto



 

Da poco – lo scorso 10 gennaio – è uscito il nuovo singolo di Paola Iezzi “LTM” realizzato insieme a Myss Keta. Ma Benji & Fede possono essere le Paola e Chiara di oggi? È la domanda di Caterina Balivo. E Paola replica: “Noi siamo durate 17 anni, mettiamo le cose in chiaro fin da subito”. Lo prendiamo per un no.

‘’Ho 43 anni! Che trasformazione”. Dopo la ‘separazione’ dalla sorella Chiara nel 2013, e con un nuovo look, Paola Iezzi torna sulla scena. L’ex bambolina dai capelli mori è cresciuta e oggi è una bomba sexy: ‘’Finalmente mi piaccio’’

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it