Federica Panicucci blocca l’ospite (in diretta): “Questo non te lo permetto”


Clizia Incorvaia è stata squalificata dal GF Vip. In diretta, nel corso della puntata di lunedì 24 febbraio, Alfonso Signorini ha comunicato alla modella e influencer il provvedimento disciplinare. Troppo gravi le frasi pronunciate contro Andrea Denver, ‘colpevole’ di averla nominata e dunque, ad avviso di Clizia, tradita. “Sei un Buscetta, non parlo coi pentiti”, gli ha urlato in piscina.

“Abbiamo cercato di valutare le tue parole, ma erano indifendibili – le ha detto Alfonso Signorini – Non c’è appiglio che possa giustificare queste parole. È stata una doccia fredda, per me e per tutti”. E Clizia, in lacrime, ha giustificato così le sue parole: “L’ho detta da cretina infantile, da ragazzina stupida. Non so perché ho detto quelle parole. Ho sbagliato, voglio andare fuori. Non so perché ho detto questa cavolata, i miei amici hanno perso familiari. Mi scuso con tutti quanti, merito di andare a casa. Scusate”. (Continua dopo la foto)






Quindi Clizia Incorvaia non è più una concorrente del reality di Canale 5. L’argomento squalifica, che in questi giorni è stato al centro delle cronache, è stato affrontato anche da Federica Panicucci nell’ultima puntata di Mattino 5. La conduttrice ha mandato in onda le immagini del momento in cui Signorini spiegava alla concorrente i motivi del provvedimento e poi lasciato la parola agli opinionisti in studio. (Continua dopo la foto)






Tra questi anche Marco Balestri, che in diretta ha detto: “Prima Salvo Veneziano e ora Clizia, entrambi della Sicilia. Mi dispiace che abbiano usato un linguaggio non consono”. Ma sentito questo parallelismo, Federica Panicucci lo ha ripreso: “Non te lo permetto, non facciamone una questione regionale, Marco, eh!”. Altri ospiti in studio, come Augusto De Megni, non se la sono sentita di ‘crocifiggere’ Clizia perché il suo pentimento è sembrato veramente sentito.  (Continua dopo le foto)



 


“Una donna veramente distrutta, che dice che si vergogna, si è realmente pentita – ha commentato l’ex gieffino – È stata un’affermazione lontana da lei e poi si è subito resa conto della gravità delle sue parole”. “Nella casa tutto è amplificato – le parole di Valerio Merola a Mattino 5 sul caso Clizia al GF Vip – ci sono passato anche io e ci sono rimasto malissimo per una nomination. Diventa tutto più importante. Ora Clizia non si può difendere”.

Risveglio amaro per Alfonso Signorini. Un ‘brutto colpo’ per il conduttore del GF Vip. E c’è chi ‘se la ride’

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it