“Non volevo…”. Pietro delle Piane e il presunto tradimento ad Antonella Elia. Nuovi guai per lui


Nuova puntata della storia tra Pietro delle Piante e Barbara D’Urso. Dopo il litigio in diretta della scorsa settimana, il fidanzato di Antonella Elia ha fatto marcia indietro. È successo domenica 23, sempre nello studio della D’Urso, dove Pietro Delle Piane ha preso la parola per parlare anche della storia del cognome e della paparazzata con Fiore Argento.

“Io a differenza di altre persone sono veramente molto legata la mio privato – dice Barbara D’Urso – non ne parlo mai a differenza di altri. Proteggo la mia famiglia ed essere tirati in ballo in diretta stato bruttissimo”. Pietro delle Piane chiede scusa alla padrona di casa: “Mi stanno massacrando. Io non ho mai dichiarato o scritto di esssere figlio, nipote, zio di Carlo delle Piane. Nel 2000 ho cambiato il mio cognome sotto consiglio del mio agente, io mi chiamo Piero Le Piane” . Continua dopo la foto






La D’Urso allo gli chiede come mai ha messo dei like sul suo account istagram ai commenti di condoglianze sul post dedicato alla morte dell’attore Carlo delle Piane: “La pagina Instagram non la seguo io, ma un mio amico, io approvavo le foto da pubblicare. Quando è venuto a mancare Carlo ho chiesto io di mettere quella foto perchè lo ammiravo. Ma ci sono i mi piace anche a chi diceva che non era mio padre. I non seguo i social proprio perchè non sono famosissimo. Tutti lo sanno chi sono, anche quando firmo i contratti con Mediaset firmo Pietro Le Piane, mi stupisco che a Mattino 5 facciano finta di niente”. Continua dopo al foto






Era stato proprio Mattino 5 a smascherare Pietro Delle Piane. “Non è assolutamente suo figlio e non è un parente stretto, io non ho mai sentito parlare di lui. Non lo conosco. Io in vita ho sempre tutelato il bene e l’immagine di Carlo. Questo signore non lo abbiamo mai visto né frequentato. Che effetto mi fa il like a chi lo consola? Non mi fa effetto, se la vedrà con la sua coscienza. Dico solo che Carlo non amava le bugie, era molto onesto e pulito. Non gli avrebbe fatto piacere l’uso improprio di una parentela che non è. Vi ringrazio perché difendete la sua memoria”, avevano detto in trasmissione. Continua dopo la foto



 


Si cambia argomenti e si tornaa parlare delle foto con Pietro e Fiore Argento: “La paparazzata è stata smentita da Signoretti dicendo i paparazzi non sono stati chiamati da nessuno”, ma D’Urso sorride e precisa che le paparazzate non sono state organizzate dal giornale ma non può sapere se voi vi siete messi d’accordo “il paparazzo ha detto che era lì al Fleming perchè seguiva un calciatore della Lazio”.

Ti potrebbe interessare: Pago e Serena Enardu, il primo weekend insieme fuori dal GF Vip. Dove si sono fatti vedere

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it