“Sono contento…”. E dallo studio di Barbara D’Urso, Morgan parla a Bugo. Ma qualcosa non torna…


Morgan – Bugo, la storia continua. Il Festival di Sanremo è finito da un po’ ma non si smette di parlare della vicenda Morgan – Bugo. In particolare Morgan è tornato alla carica. Nella giornata di domenica 16 febbraio 2020, Bugo è stato ospite di Domenica In e ha affondato Morgan ma lui non se ne è stato zitto in un angolo a incassare e ha replicato a Bugo dagli studi di Live – Non è la D’Urso. Da Barbara D’Urso Morgan ha incontrato sua madre ma prima ha voluto cantare in studio la canzone della discordia, cioè “Canzone per te”.

È stato proprio dopo aver cantanto quella canzone insieme a Bugo a Sanremo che Morgan ha poi deciso di cambiare la canzone in gara a Sanremo, “Sincero”. “Canzone per te”, è la mitica canzone con cui Sergio Endrigo e Roberto Carlos hanno vinto il Festival di Sanremo nel 1968. Canzone che ha portato Morgan e Bugo alla rottura. Poi sappiamo come tutti come è finita: con Bugo che ha lasciato il palco e i due che sono stati squalificati. Continua a leggere dopo la foto










In qualche modo hanno fatto la storia perché nessuno a Sanremo era mai stato squalificato per un motivo come il loro. Prima di cantare dalla D’Urso, però, Morgan si è rivolto a Bugo: “Sei primo in classifica, son contento per te. Ti ho visto felice oggi, è bello vederti felice, hai avuto quello che volevi. Adesso, se tu chiedi scusa a Sergio Endrigo, io chiedo scusa a te e poi suoniamo ancora insieme”. Ma non è tutto. Continua a leggere dopo la foto






“Oggi ti ho scritto un messaggio alle 16.35: “ma ti rendi conto che siamo primi in classifica? Io sono felice per te” ha detto ancora. Ma c’è un equivoco. Quale? La canzone di Morgan e Bugo non è al primo posto. La Classifica Fimi al 13 febbraio 2020 vede il disco di Bugo al 28esimo posto. Mentre il singolo “Sincero” è al ventesimo posto. Quale primo posto? Vabbè. A ogni modo, da Barbara D’Urso Morgan è stato sottoposto al confronto con le “cinque sfere” e ha parlato, neanche a dirlo, di Bugo. Continua a leggere dopo la foto



 


“Bugo ha la mia età, ha fatto 9 album ed io 13, è al mio livello. Una persona che non ha imparato le regole dell’educazione, maleducato musicalmente”, così Castoldi torna sul comportamento dell’oramai ex amico – ha detto – Lui ha pisciato su un amico. Se mi avesse rispettato, non avrebbe fatto quello che ha fatto sul palco”.

“Mi drogavo, ma non come Morgan”. Così, dopo Sanremo, l’attrice affonda il cantante

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it