“Dobbiamo sequestrarla”. Salvo Veneziano: la rivelazione sul suo ingresso al GF Vip


È uscito nel modo peggiore Salvo Veneziano, il concorrente de “Il Grande fratello Vip”. Vent’anni dopo l’edizione numero uno, dove si classificò secondo, raccogliendo un successo strepitoso tanto da renderlo ancora oggi, titolare di una catena di pizzerie, per tutti “Salvo del Grande fratello”, il concorrente è stato espulso dal reality show a causa delle frasi sessiste pronunciate nei confronti di un’altra concorrente, l’influencer Elisa De Panicis.

Da quando Salvo Veneziano è stato escluso dal cast del reality show condotto da Alfonso Signorini, il pizzaiolo è intervenuto più volte per attaccare la produzione del programma e lo stesso conduttore. È successo con Barbara Alberti, che aveva descritto Pasquale Laricchia con parole molto forti. “Ieri sera esprimeva un’aggressività e un odio, aveva una faccia da assassino”, aveva candidamente detto la scrittrice, per poi rincarare la dose. “Ci avrebbe ucciso tutti, esprimeva un’aggressività e un odio…Perché lui è troppo esibizionista per rinunciare a questo. Però odia le donne, lui farà qualcosa di male alle donne”. (Continua a leggere dopo la foto)









Insomma, la Alberti non si era certo trattenuta nell’esprimere il suo giudizio e per questo motivo il web si era scatenato. Cosa che, invece, non aveva fatto Alfonso Signorini, che nella puntata seguente aveva chiuso il caso con la frase: “Era un’iperbole”. Salvo Venziano fuori, mentre il caso Barbara Alberti era finito a tarallucci e vino. Stessa cosa per il caso Wanda Nara, quando la stessa concorrete l’aveva descritta ”Mostro”. E ancora le parole di Antonella Elia e Antonio Zequila contro Valeria Marini. Insomma, le occasioni non sono mancate, ma in questi casi nessuno è stato espulso o sgridato. (Continua a leggere dopo la foto)






Cosa che, ovviamente, ha fatto arrabbiare Salvo Veneziano che ha sempre parlato di ”due pesi e due misure”. Ora l’ex conorrente torna alla carica e rivela un altro aneddoto riguardante il Grande Fratello Vip. In occasione del suo ingresso nella casa, Salvo avrebbe voluto indossare una t-shirt per onorare il ricordo di Pietro Taricone, ex concorrente del primo Grande Fratello morto in un incidente col paracadute. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Dobbiamo sequestrarla perché può condizionare il pubblico a tuo favore. Testuali parole. Non è una maglia che può fare la differenza. Era portare lui con me dentro la casa. A differenza vostra che nel ventennale non c’è stato un minimo accenno a Pietro“, ha scritto Salvo Veneziano sul suo profilo Instagram rivelando la decisione del GF Vip di non fargli indossare la maglia.

Barbara D’Urso fuori di sé. Il fidanzato di Antonella Elia rivela ‘quell’episodio’ e lei lo asfalta

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it