“Si vede tutto!”. Domenica in, momento hot in diretta di Elettra Lamborghini. Mara Venier senza parole


Pace fatta tra Elettra Lamborghini e Mara Venier, dopo il clamoroso forfait nella puntata di Domenica In dall’Ariston? Pare proprio di sì. Il fattaccio sarebbe stato dovuto ufficialmente a motivi di salute ma che in realtà sarebbe legato alla “guerra” tra Elettra e Selvaggia Lucarelli. La simpatica cantante reduce dalla partecipazione al Festival di Sanremo con “Musica (e il resto scompare)” è intervenuta domenica 16 febbraio nel programma di zia Mara, che l’ha “perdonata” invitandola di nuovo. Ne è valsa la pena, dal momento che ne è scaturita un’ospitata esilarante, con un’Elettra irresistibile tra citazioni di Luca Giurato (“Buongiollo”), adorabili momenti di timidezza prima dell’esibizione (“E se facciamo come Baglioni…?”) e un fuori di seno hot in diretta tv, con la regia costretta a stringere l’inquadratura sul primo piano per evitare di mostrare il generoso décolleté nella domenica pomeriggio di Rai1.

Zia Mara è dovuta intervenire con una spilla da balia per chiudere la giacca della Lamborghini. La quale, poco prima, ha pensato bene di mostrare alla conduttrice il piercing al capezzolo e un curioso accorgimento estetico: “Ho messo un po’ di scotch per non farle uscire, speriamo non escano!”. Lo scotch, ahinoi, è servito a poco. Al Festival, la Lamborghini non ha brillato per vocalità ma è stata protagonista con il suo twerking e soprattutto con la sua simpatia. (Continua a leggere dopo la foto)









Nonostante l’esperienza l’abbia consacrata su un palco importante, lei ancora non si sente una vera “vip”: “Sanremo mi manca. Una settimana intensa, mi sono divertita tanto. È stato tutto frenetico, interviste, trucco e parrucco. Ho retto anche se le ultime tre sere mi hanno messo sempre alle due di notte! La prima serata ero un palo, l’ultima ero tranquillissima per il sonno. Ho sempre voluto fare la cantante ma ero convinta di dover avere un acuto formidabile, come il mio mito Celine Dion. Invece oggi molti cantanti in classifica hanno voci particolari. Io sono stata dietro a questa cosa per anni senza dire niente a nessuno, quando ho pensato di avere la canzone perfetta l’ho pubblicata, era “Pem Pem”. (Continua a leggere dopo la foto)






Non mi sento una star, io sono normalissima. Se c’è una cosa che non sopporto è essere considerata una vip”. Elettra ha mostrato l’anello di fidanzamento ricevuto dal compagno Afro Jack, olandese di origini surinamesi, con cui riesce a gestire l’amore a distanza: “Lui fa il deejay e vive un po’ ovunque, però ci vediamo spesso. Ci va bene, perché non abbiamo ancora litigato”. È invece molto più restia a parlare dei suoi famigliari: è figlia di Luisa Peterlongo e Tonino Lamborghini, nonché nipote di Ferruccio Lamborghini, fondatore della storica azienda automobilistica. Non ho mai voluto parlare della mia famiglia perché cerco di proteggerla. Io e i miei fratelli abbiamo reso strade diverse, ma io sono una persona molto aperta di mente e anche la mia famiglia è così”. (Continua a leggere dopo la foto)



 


“Mio papà era un po’ preoccupato, è vecchio stampo. Pensava che se vai in tv hai agganci strani. In realtà non è così. Ho un bellissimo rapporto con mia mamma.  Senza voler criticare le scelte di altri, preferisco non parlare dei miei perché la mia famiglia è una cosa tanto importante che voglio proteggerla. Si è parlato anche della serata cover di Sanremo e del duetto di Elettra con Myss Keta sulle note di “Non succederà più”. “Se hai bisogno di una compagna un po’ agée per un duetto, io sono pronta e canto meglio della tua compagna”, ha ironizzato la Venier riguardo all’esecuzione non proprio eccezionale sul palco dell’Ariston.

Ti potrebbe anche interessare: Tragico lutto a Hollywood. Muore a soli 15 anni la star della Disney

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it