“Leone, il nostro terzo bimbo…”. Luca Ward e il dramma del figlio perso


Il celebre attore e doppiatore italiano Luca Ward è stato ospite della trasmissione di Rai 1, ‘Vieni da me’, condotto dall’impeccabile Caterina Balivo. L’uomo si è raccontato a 360 gradi, toccando anche temi molto delicati e commoventi. Si è soffermato sul legame burrascoso con suo fratello ed ha anche confessato che avrebbe potuto avere un quarto figlio, mai venuto alla luce. Ricordiamo che lui ha una figlia di nome Guendalina, avuta con la prima moglie Claudia Razzi, con la quale è stato unito in matrimonio per ben 25 anni.

Poi, dalla relazione sentimentale con l’attrice Giada Desideri sono arrivati Lupo e Luna, nati rispettivamente nel 2007 e nel 2009. Dopo quest’ultima la consorte, con la quale si è sposato nel 2013, era nuovamente rimasta incinta ma non è riuscita a portare a termine la gravidanza. Ma andiamo per ordine e vediamo cosa ha detto a proposito del rapporto con il fratello minore Andrea. I due per 10 anni non si sono infatti rivolti la parola. (Continua dopo la foto)









“Oggi con Andrea il rapporto è stato recuperato, per fortuna, siamo maturati. Non ne abbiamo nemmeno parlato, perché erano tutte stron…te. Inutile parlarne. Ci siamo presi un caffè e tutto si è risolto”, ha ammesso Luca. Andrea non è stato presente alle sue nozze, visto che il legame si era praticamente rotto. Successivamente l’attore ha parlato di quando erano bambini: “Noi abbiamo perso papà da giovani, lui aveva 10 anni e io 13. Abbiamo avuto un’infanzia complessa”. (Continua dopo la foto)








Ed ecco poi arrivare una tristissima confessione: “Dopo Luna ci sarebbe stato un terzo figlio, è successo 4 anni fa, l’avremmo chiamato Leone. Però, purtroppo, dopo poche settimane è andato via”, ha dichiarato Ward. Si è quindi trattato di un aborto spontaneo della moglie. Un dolore enorme che lui ha tenuto nascosto fino ad oggi, quando ha avuto il coraggio di parlarne davanti alle telecamere Rai. Chissà però se in futuro avranno ancora intenzione di riprovarci ed avere un altro bebè. (Continua dopo la foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“Si sarebbe chiamato Leone” @lucaward_real ci parla del suo terzo figlio mai nato #VieniDaMe @caterinabalivo

Un post condiviso da Vieni da me (@vienidamerai) in data:

Nato a Roma nel 1960, Ward ha preso parte nel 2019 al film cinematografico ‘La mia seconda volta’ di Alberto Gelpi. In televisione lo abbiamo visto all’opera nel 2016-2017 con ‘Un posto al sole’ e nel 2016 con ‘Braccialetti rossi’. Per quanto concerne gli ultimi doppiaggi, è stato Drix in ‘Osmosis Jones’ e Mufasa ne ‘Il re leone’. Ha anche diverse esperienze nei cortometraggi: ‘Tra le nuvole con Woody Allen’ e ‘1055 – Una magia senza fine’ per citarne due in particolare.

Serena Enardu, dopo le accuse al GF Vip il fratello di Pago spiazza tutti a Mattino 5

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it