‘Chi vuol essere milionario’, il concorrente corregge gli autori: “La domanda è sbagliata”


Non ha vinto 1 milione ma Alessandro Limaroli ha senza dubbio conquistato il pubblico di Canale 5. La sua scalata a ‘Chi vuol essere milionario’ si è arrestata alla domanda numero 12, quella da 70mila euro. E così, dopo essersi ‘buttato’ con coraggio, è tornato a casa con 20mila euro.

Ma facciamo un passo indietro: torniamo alla domanda che gli ha fatto raggiungere il traguardo dei 20mila appunto. Aveva ancora un aiuto, quello del papà in studio, e l’ha usato. “Quale tra queste metafore ‘animalesche’ NON trae propriamente origine da un nome di un animale” è il quesito che gli pone Gerry Scotti. Quattro, come sempre, le possibili risposte: cieco come una talpa, piangere come un vitello, sano come un pesce e testardo come un mulo. La domanda, però, non ha convinto Alessandro. (Continua dopo la foto)








Ma prima ancora di prepararsi a ragionare sulla risposta da dare a Gerry Scotti e dunque prima di utilizzare l’ultimo aiuto a disposizione, il dentista bergamasco di 43 anni ha letto bene la domanda e fatto presente che era sbagliata. Insomma, il concorrente ha corretto gli autori del noto e seguitissimo game show di Canale 5 tornato da poco in onda. (Continua dopo la foto)






Secondo Alessandro Limaroli, infatti, nelle risposte sono riportate similitudini e non metafore come indicato nella decima domanda. Poi è partito col ragionamento e deciso di chiedere il parere di papà. Così è riuscito a rispondere correttamente. La risposta esatta era “piangere come un vitello”. Come detto, la sua scalata si è arrestata dopo 2 domande, ma è subito diventato un idolo in rete. (Continua dopo le foto)



 


“Nessuna di queste è una metafora animalesca, ma sono SIMILITUDINI perché hanno il ‘come’. Alle medie si fanno ‘ste cose, cari autori”, ha fatto notare un utente di Twitter. E un altro, riferendosi alla performance in sé di Alessandro: “Nulla da togliere al campione che ha vinto il milione ma questo è 100 volte più intelligente, oltre a trovare domande molto più difficili delle sue”.

Alessandro Limaroli a ‘Chi vuol essere milionario?’, cosa si è scoperto sulla domanda da 30mila euro

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it